Wearable

Xiaomi Band 7 certificata dalla IMDA: il lancio Global si avvicina

Xiaomi Band 7

Xiaomi Band 7 è stata avvistata sul sito di certificazione della Infocomm Media Development Authority (IMDA) di Singapore. Xiaomi ha recentemente lanciato la Band 7 nel suo paese d’origine, la Cina, e ora la certificazione IMDA suggerisce che la società si sta preparando per svelare la smart band nel mercato globale.

Come inizialmente notato dal leaker Mukul Sharma, la Xiaomi Band 7 è apparsa sul sito di certificazione IMDA con il numero di modello M2130B1 ed è elencata come smart band.

La certificazione IMDA non rivela alcuna specifica della Band 7 ma lascia intendere che la smart band potrebbe presto essere lanciata nel mercato Global. Come accennato in precedenza, Xiaomi l’ha già lanciata in Cina, quindi abbiamo una buona idea delle sue specifiche.

In Cina è stata lanciata in due varianti: Band 7 e Band 7 NFC. Il fitness tracker è dotato di un display AMOLED touch a schermo intero da 1,62 pollici Always-On che ha il 25% in più di area visibile rispetto al suo predecessore. La risoluzione dello schermo è di 192 × 490 pixel con 326ppi di densità di pixel e una luminosità di picco fi 500 nits.

L’azienda ha anche fornito oltre 100 quadranti personalizzabili che consentono agli utenti di scegliere diversi look per il proprio indossabile.

La smartband è inoltre dotata di varie funzionalità relative alla salute come il monitoraggio della frequenza cardiaca, il monitoraggio del sonno, il monitoraggio della SpO2 e il monitoraggio della salute delle donne. Inoltre, in Cina supporta anche l’assistente XiaoAI (nel mercato Global immaginiamo che supporterà Alexa).

Ricordiamo fra l’altro che Xiaomi ha in cantiere anche una Band 7 Pro che potrebbe integrare finalmente un chip GPS.

via

Rispondi