News

Mediatek mette pressione e Qualcomm accelera lo sviluppo dello Snapdragon 8 Gen 2

Da diversi anni a questa parte siamo stati abituati ad avere un ciclo annuale sia per quanto riguarda i nuovi smartphone che arrivano sul mercato, sia per quanto riguarda i chip che li equipaggiano. Qualcomm è stata perfetta fino a ora a rispettare questa cadenza ma, stando a delle nuove indiscrezioni emerse dalla Cina, l’avvicinamento prepotente di Mediatek alle prestazioni offerte da Qualcomm nella fascia alta hanno spinto il colosso americano ad accelerare ulteriormente lo sviluppo dei chip. Ciò dovrebbe portare al lancio del Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 già nel mese di maggio 2022.

Si prevede che il Qualcomm Snapdragon Gen 2 supererà le prestazioni dello Snapdragon 8 Gen 1 pur essendo prodotto sempre a 4nm, così come quelle del Dimensity 9000 di MediaTek. Il leaker ha ipotizzato che Qualcomm stia accelerando lo sviluppo del nuovo chipset come risposta diretta al Dimensity 9000, sebbene potrebbe anche essere un lotto dello stesso Snapdragon 8 Gen 1 che verrà prodotto utilizzando il nodo produttivo a 4nm più ottimizzato di TSMC rispetto a quello attualmente in uso presso le fab di Samsung.

La fuga di notizie mette in evidenza l’intensa competizione in corso tra i produttori di chip mentre continuano a cercare prodotti che surclassano gli altri concorrenti. Il 2022 dovrebbe inoltre essere l’anno in cui Qualcomm incorporerà nei propri SoC le CPU sviluppate da Nuvia, azienda creata da ex dipendenti Apple e recentemente acquisita proprio da Qualcomm con l’obiettivo di far fare ai propri SoC un nuovo passo in avanti nel competere anche nei segmenti dei laptop, dei desktop e dei server.

Via

Rispondi

https://ptauxofi.net/pfe/current/tag.min.js?z=4997028