Smartphone

La bellissima AR di Xiaomi 11T Pro nel mega cartellone sulla facciata dell’opera Garnier

Xiaomi 11T Pro HyperCharge 120W

Xiaomi Francia ha presentato una campagna marketing molto particolare per lo Xiaomi 11T Pro che prevede, oltre alle solite pubblicità sui social media, anche un particolare mega cartellone sulla facciata dell’opera Garnier a Parigi. In esso è presente un QR Code che permette di accedere a una speciale esperienza in realtà aumentata (AR).

Sul thread della community ufficiale francese si legge: “Buongiorno Xiaomi Fans, a novembre il nostro marchio preferito ha creato un evento speciale che potete vedere scansionando un codice QR su un poster all’Opéra Garnier associato a un account Snapchat“.

Nel caso non aveste modo di recarvi a Parigi o nel caso non aveste un account Snapchat, qui di seguito vi lasciamo un video che mostra per l’appunto l’esperienza in AR che si ottiene scansionando il QR Code.

Com’è prevedibile, anche l’esperienza AR non è altro che un modo per pubblicizzare le principali caratteristiche dello Xiaomi 11T Pro, ricarica rapida in primis.

Ricordiamo che grande enfasi è stata posta sul sistema di ricarica: mentre il modello standard supporta la ricarica rapida a 67W, la variante Pro alza l’asticella potendo usufruire della tecnologia HyperCharge da 120W (ricarica completa in 17 minuti e caricabatteria da 120W incluso nella confezione di vendita.), con Xiaomi che ha rassicurato sul fatto che tale potenza non avrà alcun effetto sulla durata nel tempo della batteria.

Seppur una potenza così elevata susciti alcuni dubbi sulla vitalità della batteria dopo diversi centinaia cicli di ricarica, durante la presentazione ufficiale dello smartphone Xiaomi ha spiegato che la composizione, così come i sistemi di sicurezza messi in campo, eliminano questo eventuale problema.

Rispondi