Tablet

Xiaomi Pad 5 in video con a bordo Windows 11 on ARM

Windows 11 on ARM Xiaomi Pad 5

Lo Xiaomi Pad 5 è stato annunciato ufficialmente in Italia e arriverà in commercio durante il periodo del Black Friday proponendosi come uno dei migliori tablet Android in circolazione. Oltre a ciò però, abbiamo scoperto che è anche molto flessibile nel software che può utilizzare. Un video condiviso da @Sunflower2333 infatti mostra lo Xiaomi Mi Pad 5 (la versione cinese continua ad avere il brand Mi) mentre esegue il nuovo ultimo sistema operativo Windows 11 on ARM di Microsoft. Ciò significa che l’esecuzione di Windows 10 ARM è possibile anche sul Mi Pad 5.

Il dispositivo esegue senza problemi Windows 11 on ARM alla risoluzione piena dello schermo di 2K. L’utente aggiunge che la frequenza dei core della CPU è stata ridotta per avere effettivamente una modalità di risparmio energetico e aumentare la durata della batteria per l’utilizzo.

In precedenza, gli sviluppatori erano riusciti a installare il nuovo sistema operativo Windows 11 on ARM su alcuni altri dispositivi, tra cui Lumia 950, Lumia 950 XL, Mi 8, OnePlus 6T, Mi MIX 2, Mi 6 e altri smartphone.

Non è possibile che il sistema operativo Windows 11 su Mi Pad 5 ottenga supporto o approvazione ufficiale da Xiaomi. Ma la cosa buona è che tali esperimenti implicano che lo sviluppo è ancora in corso e gli sviluppatori stanno facendo progressi per Windows su ARM.

Riguardo agli sviluppatori, Microsoft sta testando l’emulazione x64 per Windows 10 on Arm da circa un anno, ma ora l’azienda sta limitando la funzionalità a Windows 11. Tra l’altro, adesso consente l’esecuzione delle app x64 che non sono state compilate per le CPU basate su ARM.

Via

Rispondi