Smartphone

Xiaomi testa uno smartphone flessibile a conchiglia

Xiaomi smartphone flessibile conchiglia concept

Chi è interessato agli smartphone flessibili, attualmente può avvicinarsi solo a due tipi: abbiamo lo smartphone flessibile “a libro” come lo Xiaomi Mi MIX Fold e gli smartphone pieghevoli “a conchiglia” come il Samsung Galaxy Z flip3. Mentre il primo si piega sul bordo orizzontale da un lato all’altro, il secondo si piega sul bordo verticale in su e giù.

Ad oggi, la maggior parte degli smartphone flessibili di marchi cinesi come Huawei e Xiaomi utilizza il design “a libro”. Il design a conchiglia è relativamente meno presente sul mercato. Tuttavia, secondo il famoso leaker @DigitalChatStation, Xiaomi sta testando un telefono con schermo pieghevole a conchiglia. Il design di questo smartphone è simile al Samsung Galaxy Z Flip3 e al Motorola Razr Blade 5G utilizza un design simile.

Il principale appeal del design a conchiglia è la portabilità: chiudendosi a metà sul bordo verticale, le dimensioni diventano molto più compatte, il che semplifica enormemente il trasporto nelle tasche dei pantaloni.

Vale la pena notare che gli attuali smartphone pieghevoli hanno prezzi molto elevati e la maggior parte delle configurazioni puntano alla fascia alta. Pertanto, il nuovo smartphone flessibile di Xiaomi verrà fornito con una configurazione di punta. Questo dispositivo utilizzerà uno schermo OLED con un’elevata frequenza di aggiornamento, con la presenza di un SoC Qualcomm premium. Tuttavia, in termini generali, non ci sono molte informazioni su questo dispositivo. In realtà, questo è il primo rapporto sull’esistenza di uno smartphone del genere. A tal fine, non possiamo essere così sicuri quando questo dispositivo arriverà alla fine.

Via

Rispondi