Smartphone

POCO M3 Pro 5G riceve la certificazione Android Enterprise Recommended

Redmi Note 9 Pro Android Enterprise Recommended

Il POCO M3 Pro 5G è il primo smartphone dell’azienda a ricevere la certificazione Android Enterprise Recommended da parte di Google (seguendo Xiaomi Mi 11 Lite e Mi 11 Ultra).

La certificazione Android Enterprise Recommended significa che le grandi aziende hanno una sicurezza nello scegliere il POCO M3 Pro 5G e distribuirli ai propri dipendenti. Ma che cos’è che rende uno smartphone certificatile per il programma Android Enterprise Recommended?

Partiamo subito col dire che non si tratta solamente di specifiche tecniche. A contare sono una serie di fattori, fra cui gli aggiornamenti di sicurezza tempestivi, supporto per la registrazione zero-touch e diversi altri parametri. In linea generale, possiamo dire che per poter ambire alla certificazione Android Enterprise Recommended è necessario avere:

  • specifiche hardware con Android 7.0 e versioni successive
  • supporto per la registrazione zero-touch così da poter distribuire in blocco a decine e decine di dipendenti
  • rilascio degli aggiornamenti di sicurezza Android entro 90 giorni dal rilascio da parte di Google e per un minimo di 3 anni

Il programma Android Enterprise Recommended ha debuttato con la versione 5.0 (Lollipop) nel 2014 come soluzione opzionale che i produttori potevano integrare per fornire un set comune di API di gestione dei dispositivi. Dalla versione 6.0 (Marshmallow) non era più un optional e da allora è diventato un componente obbligatorio per tutti i produttori certificati GMS. Ci sono ancora alcuni componenti opzionali per Android Enterprise oggi e funzionalità occasionali rilasciate solo per le versioni più recenti di Android, tuttavia questi hanno scarso impatto sulla gestione di base.

Android è progettato per le aziende, non importa di che tipo: è una potente piattaforma aperta a tutti. Ciò significa più dispositivi Android tra cui scegliere, progettati per qualsiasi tipo di lavoro. Ancora più modi per creare le tue app personalizzate. Ancora più innovazioni di Google alla base di tutti i dispositivi. E ancora più possibilità per la tua azienda.

Rispondi