Modding

Android 12 disponibile su Xiaomi Mi 11 Lite, Mi A1, POCO X3 e POCO X3 Pro via Custom ROM

Android 12

Si espande il panorama delle Custom ROM basate su Android 12 compilate appositamente per gli smartphone Xiaomi. Dopo quindi aver avuto lo Xiaomi Mi 9T Pro come primo smartphone in assoluto a ricevere una Custom ROM basata su Android 12, adesso la lista comprende anche Xiaomi Mi 11 Lite, Mi A1, POCO X3 e POCO X3 Pro.

Scendendo nello specifico, lo Xiaomi Mi 11 Lite 4G e il POCO X3 Pro hanno ricevuto il supporto ufficiale (seppur ancora in beta) di ArrowOS 12.0 mentre per il Mi A1 e il POCO X3 è disponibile una generica Custom ROM compilata da sviluppatori indipendenti.

In tutti i casi sembra che le ROM sia abbastanza stabili, con la sola negatività di aver il SELinux impostato su permessivo, il che non è una cosa buona dal punto di vista della sicurezza.

Download e installazione di Android 12 via Custom ROM

Per installare una Custom ROM basata su Android 12 sul vostro smartphone Xiaomi (o in generale su qualsiasi smartphone Android), vi servono il bootloader sbloccato e una recovery custom come la TWRP. Se avete questi requisiti, la guida passo passo all’installazione la trovate qui di seguito

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi
  • Scaricare la ROM in formato .zip  (Xiaomi Mi 11 Lite, Mi A1, POCO X3 e POCO X3 Pro) – non sono ancora disponibili pacchetti con le Google Apps basate su Android 12
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare la ROM
  • Riavviare (il primo avvio potrebbe richiedere un po’ più di tempo)

Segnaliamo che sugli smartphone Xiaomi, seppur lo sblocco del bootloader e l’ottenimento dei permessi di root non invalida la garanzia legale, la stessa cosa non avviene con il flash di una Custom ROM.

Rispondi