Xiaomi Italia

Xiaomi Italia diventa Official Partner di Artissima 2021

Artissima 2021

Per chiudere in bellezza il progetto “Xiaomi HyperCharge RestART che ha visto la partecipazione di un gruppo di studenti e alunni del Dipartimento di Arti Visive di NABA, Nuova Accademia delle Belle Arti scelti da Ilaria Bonacossa, Direttrice di Artissima Torino, nonché mentore d’eccezione, Xiaomi Italia è diventata Official Partner di Artissima 2021, la più grande fiera d’arte contemporanea in Italia, che si terrà dal 5 al 7 novembre 2021 a Torino negli spazi dell’Oval al Lingotto Fiere.

Essere partner ufficiale di Artissima conferma la volontà di supportare l’arte emergente attraverso tecnologie innovative e di innescare sinergie vincenti che possano abilitare la creatività ed essere di stimolo anche per i più giovani” – afferma Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia. “Quando abbiamo ideato il progetto abbiamo scelto di intraprendere, insieme ad un gruppo di studenti e ad alcuni dei grandi ambasciatori dell’eccellenza italiana, un percorso di sperimentazione formativa mettendo in campo il potenziale della tecnologia e la forza dell’arte a tutto tondo. Siamo davvero orgogliosi del risultato e siamo altrettanto fieri di poterlo ammirare all’interno di una delle rassegne d’arte più rilevanti del nostro Paese.”

Emanuele Cantò, Gaia de Megni, Wei Luo , Alex Parrotto, Federico Pellacani, Chiara Smedile e Marika Vitrani sono i sette studenti che hanno avuto la possibilità di partecipare alle tre masterclass di altissimo livello organizzate da Xiaomi e tenute da talenti indiscussi del mondo del cinema, del design e del fashion per poi produrre contenuti fotografici e video che saranno presentati proprio ad Artissima 2021.

Grazie alle tre masterclass i ragazzi hanno ricevuto molteplici stimoli creativi di cui hanno fatto tesoro per realizzare delle vere opere d’arte digitale semplicemente attraverso l’ausilio dei dispositivi Xiaomi; una concreta dimostrazione di quanto le diverse forme di arte contemporanea possano unirsi armoniosamente grazie ad un abilitatore esclusivo, la tecnologia” – conclude Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia.

Rispondi