Smartphone

Black Shark 4S e 4S Pro ufficiali: top di gamma da gaming con specifiche super

Black Shark 4S e 4S Pro

Black Shark ha presentato ufficialmente i nuovi smartphone Black Shark 4S e 4S Pro. Pur non trattandosi di una vera e propria nuova generazione (come si può capire anche dal nome), i due modelli portano con se alcuni miglioramenti interessanti rispetto alle versioni “non S”.

Iniziando dall’estetica, entrambi gli smartphone sono dotati di bordi in metallo e scocca posteriore che utilizza la tecnologia della nano-litografica. L’aspetto non è certo dei più raffinati ma, per un prodotto che ha il target dei gamers ci può stare.

Black Shark 4S Pro

Una miglioria rispetto ai modelli precedenti è la presenza di tasti magnetici dorsali accreditati di sopravvivere ad oltre un milione di pressioni opponendo una “resistenza” di appena 160 grammi.

A bordo di Black Shark 4S e 4S Pro troviamo rispettivamente lo Snapdragon 870 e lo Snapdragon 888+ e, soprattutto nel secondo caso, torna molto utile il nuovo sistema di rilevazione della temperatura a 11 zone che permette di gestire l’eventuale throttiling in maniera più fine.

Black Shark 4S e 4S Pro | Schede tecniche

Venendo alle schede tecniche complete, troviamo che a bordo dei due smartphone è presente:

Black Shark 4S

  • Dimensioni e peso:163,69 × 76,21 x 9,9 mm e 210 grammi
  • Display: AMOLED 6,67″ FHD+, 20:9, refresh rate 144 Hz, HDR10+, frequenza campionamento touch 720 Hz, lag 8,3 ms, luminosità massima 1.300 nits, MEMC, copertura al 111% dello spazio colore DCI-P3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 870 da 3,2 GHz con GPU Adreno 650
  • Memoria:
    • RAM: 8/12 GB LPDDR5
    • interna: 128/256 GB UFS 3.1
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Dual nano SIM Card, Wi-Fi 6 ax, Bluetooth 5.2, AGPS, GLONASS, BEIDOU, Galileo, QZSS, ingresso USB-C, jack audio da 3,5 mm, NFC
  • Fotocamera anteriore: 20 MP f/2,45
  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 MP f/1,79
    • Grandangolo 120°: 8 MP f/2,4
    • Macro: 5 MP f/2,4
  • Sensore di impronte digitali nel display
  • Sistema operativo: JoyUI 12.8 basata su Android 11
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica 120 W, Qualcomm Quick Charge e Power Delivery
  • Colorazioni Black e Foggy white

Black Shark 4S Pro

  • Dimensioni e peso:163,69 × 76,21 x 9,9 mm e 220 grammi
  • Display: AMOLED 6,67″ FHD+, 20:9, refresh rate 144 Hz, HDR10+, frequenza campionamento touch 720 Hz, lag 8,3 ms, luminosità massima 1.300 nits, MEMC, copertura al 111% dello spazio colore DCI-P3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 888+ con GPU Adreno 660
  • Memoria:
    • RAM: 12/16 GB LPDDR5
    • interna: 256/512 GB UFS 3.1
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Dual nano SIM Card, Wi-Fi 6 ax, Bluetooth 5.2, AGPS, GLONASS, BEIDOU, Galileo, QZSS, ingresso USB-C, jack audio da 3,5 mm, NFC
  • Audio stereo con due speaker lineari 1226 a 7 magneti
  • Fotocamera anteriore: 20 MP f/2,45
  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 MP f/1,79
    • Grandangolo 120°: 8 MP f/2,4
    • Macro: 5 MP f/2,4
  • Sensore di impronte digitali nel display
  • Sistema operativo: JoyUI 12.8 basata su Android 11
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica 120 W, Qualcomm Quick Charge e Power Delivery
  • Colorazioni Galaxy Black e Sky White

Prezzi e disponibilità

Per il momento l’annuncio di Black Shark 4S e 4S Pro ha riguardato solo il mercato cinese, dove saranno disponibili da domani 15 ottobre a:

  • 4S:
    • 2699 yuan per 8GB + 128GB (circa 363 euro)
    • 2999 yuan per 12GB + 128GB (circa 403 euro)
    • 3299 yuan per 12GB + 256GB (circa 443 euro)
  • 4S Pro:
    • 4799 yuan per 12GB + 256GB (circa 645 euro)
    • 5499 yuan per 16GB + 512GB (circa 739 euro)

Rispondi