MIUI ROM

Redmi si prepara a non usare più la MIUI

MIUI 13

Nonostante l’azienda si sia definita indipendente addirittura dal 2019, Redmi non è mai stata “a più di un tiro di schioppo” da Xiaomi. Di fatto, dalla R&D alla produzione, passando per la redazione dei contratti con i partner commerciali, alle campagne marketing e al software, la differenza fra le due società è nulla. Ma stando a quanto riportato da un leaker cinese, per differenziare maggiormente i propri smartphone, sembra proprio che le strade fra Redmi e la MIUI si stiano per separare. O meglio, la MIUI rimarrà presente ma il launcher e l’interfaccia grafica saranno differenti (un po’ come avviene con POCO).

Il leaker afferma che la MIUI offrirà una serie di funzionalità distintive e uniche per i dispositivi Redmi, anche se non ha nominato di cosa si tratti esattamente, limitandosi a menzionare che le differenze saranno di natura visiva, ovvero ci saranno dei cambiamenti nell’area dell’interfaccia grafica.

Sotto il cofano, la MIUI per gli smartphone Redmi e Xiaomi sarà identica, ma le animazioni, le icone e gli altri elementi dell’interfaccia grafica dovrebbero essere diversi.

Non è riportato quanto presto potremo vedere queste trasformazioni nel firmware degli smartphone Redmi e se anche gli attuali smartphone potranno goderne. Forse il lavoro è appena iniziato e ci vorrà del tempo per realizzare la cosa.

Non ci stupiremmo però se l’arrivo della MIUI 13 sarà il trampolino di lancio di queste novità grafiche per gli smartphone Redmi.

Insomma, la vera e propria indipendenza non ci sarà (come non lo è quella di POCO che, puntualmente, ogni anno lancia smartphone già presenti nella lineup di Redmi ma con nome e brand diverso) ma almeno gli utenti potranno notare delle differenze estetiche fra gli smartphone realizzati da Xiaomi e quelli aventi il brand Redmi (sempre realizzati da Xiaomi).

Fonte

Rispondi