Smartphone

Black Shark 4S Pro in arrivo con lo Snapdragon 888+

Black Shark 4 Pro
Black Shark 4 Pro

Nonostante siamo alle porte della presentazione ufficiale del Qualcomm Snapdragon 898 con lo Xiaomi 12 che dovrebbe essere fra i primi smartphone ad utilizzarlo, un nuovo report va a confermare alcune indiscrezioni precedenti sul fatto che Black Shark rilascerà un “modello da gaming intermedio” e non totalmente di nuova generazione con a bordo lo Snapdragon 888+. In particolare, si tratta del Black Shark 4S Pro.

Secondo il report, proveniente da un leaker molto popolare in Cina, il prossimo smartphone da gaming Black Shark 4S Pro sfoggerà il chip più potente attualmente disponibile sul mercato ma non quello di prossima generazione. Per chi non lo sapesse, le differenze fra Snapdragon 888+ e Snapdragon 888 sono minime, con solo la frequenza di clock massima leggermente superiore per il primo. Oltre a ciò, CPU, GPU e e tutti gli altri componenti del SoC sono identici.

Non sappiamo se il fatto che il Black Shark 4S Pro esista sia per via della carenza di chip che probabilmente sta impattando la produzione di massa dello Snapdragon 898 o se l’azienda ha effettivamente deciso di svilupparlo come punto di lancio per il Black Shark 5.

A conferma che ci troveremo di fronte essenzialmente a un Black Shark 4 Pro con solo il SoC migliorato, il leaker cinese ha rivelato che il nuovo modello utilizzerà uno schermo di dimensioni simili a quello del modello attuale (6,67 pollici Super AMOLED E4 prodotto da Samsung), con frequenza di aggiornamento di 144Hz e frequenza di campionamento del touch da 720Hz. In aggiunta, viene confermato il supporto alla ricarica rapida cablata a 120W.

Rispondi