Xiaomi

Xiaomi India conserva il primato nella vendita di smartphone per il 4° anno di fila

Xiaomi India vendite 2021

Dopo un inizio non proprio ottimo in cui è stato sbagliato il tipo di approccio alla vendita di smartphone, wearable e accessori, Xiaomi ha fatto dell’India la sua roccaforte alla pari del mercato cinese. È risaputo che Xiaomi è il marchio di smartphone leader in India. E ora, secondo un nuovo annuncio della società, abbiamo scoperto che questo primato è stato mantenuto, in maniera ininterrotta, negli ultimi 4 anni. La cosa più interessante è che l’azienda sta ancora registrando una crescita.

Secondo un tweet di Manu Kumar Jain, amministratore delegato di Xiaomi India, Xiaomi è il più grande marchio di smartphone in India negli ultimi 4 anni (16 trimestri). Questi dati provengono dalla società di ricerca IDC.

Il tweet afferma anche che la società aveva una quota di mercato del 29,2% nel secondo trimestre del 2021. Comparato con lo stesso trimestre dell’anno scorso, l’azienda ha registrato una crescita dell’84% su base annua.

Il dirigente dell’azienda sta celebrando questo risultato lanciando un omaggio sul suo account Twitter. Dice che regalerà Mi Smart Band 6, Mi 11X e il prossimo Mi Notebook al raggiungimento rispettivamente di 500, 1000 e 4.000 retweet sul post dell’annuncio. È interessante notare che non menziona il numero di unità per l’omaggio. AL di là di questo giveaway, è estremamente interessante vedere come l’India sia ormai la casa di Xiaomi al pari della Cina.

Recentemente, Xiaomi è diventato anche il secondo più grande marchio di smartphone al mondo, superando Apple al secondo posto e il primo in assoluto nel mercato europeo. Sebbene la società sia pressata da tutte le parti dalla concorrenza, ha chiaramente il potenziale per guidare il mercato globale degli smartphone.

Rispondi