Smartphone

Xiaomi promette la vera “full screen experience” con il Mi MIX 4

Xiaomi Mi MIX 4

Xiaomi ha affermato che ci sono voluti 1.020 giorni e numerose scoperte, fallimenti e centinaia di deviazioni per arrivare al progetto finale per il Mi MIX 4. In attesa della presentazione del prossimo 10 agosto, ha anche rilasciato un teaser in cui promette la vera “full screen experience” con il Mi MIX 4 .

La serie Mi MIX è sempre stata caratterizzata da avanzamenti importanti nel form Factor dello schermo, con il Mi MIX Alpha che è andato oltre ogni limite equipaggiando un surround display che copre anche i bordi e gran parte della scocca posteriore. Con lo Xiaomi Mi MIX 4 non si andrà così oltre ma, come potete vedere del teaser, le cornici sono praticamente assenti.

Il teaser mostra una serie di modelli Mi MIX e i loro display veramente al limite, con l’ultimo modello sulla destra che ha un display con bordi curvi senza alcuna notch o foro. Oltre a ciò, la cornice sulla parte superiore è praticamente assente, garantendo veramente la vera “full screen experience”. L’assenza della cornice superiore fa sorgere il dubbio su dove si trova la fotocamera anterior. Ebbene, rapporti hanno affermato che lo Xiaomi Mi MIX 4 sarà il primo telefono dell’azienda con una fotocamera all’interno del display.

Seppur il teaser non riveli più nulla, ricordiamo che informazioni emerse in rete in precedenza ci hanno fatto già una quadro abbastanza chiaro su cosa aspettarci con lo smartphone. Il Mi MIX 4 dovrebbe arrivare con un pannello OLED da 6,6 pollici con risoluzione FHD+, refresh rate di 120 Hz e un’elevata accuratezza cromatica.

Altre caratteristiche di cui sarà dotato lo Xiaomi Mi MIX 4 includono il chip Snapdragon 888 o 888+, una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 120 W, ricarica wireless da 70 W o 80 W, fino a 12 GB di RAM LPDDR5 (la nuova generazione LPDDR5X esordirà con il Mi 12 nel 2022), fino a 512 GB di spazio di archiviazione, una tripla fotocamera composta da un sensore Samsung GN1 da 50MP, una fotocamera da 48MP con obiettivo ultra grandangolare e una da 48MP con teleobiettivo periscopico.

In termini di software, seppur sarà presente il sistema operativo Android 11, Lei Jun ha già confermato che non esordirà con la MIUI 13 ma inizialmente il software si baserà sulla MIUI 12.5.

Via

Rispondi