Xiaomi

Xiaomi investe in Geometrical Pal, azienda di sviluppo della guida autonoma

Xiaomi guida autonoma

L’interessamento di Xiaomi nelle auto elettriche sembra andare di pari passo con l’interessamento di software di guida autonoma. A questo proposito, vi segnaliamo che Xiaomi ha appena investito in Geometrical Pal, un’azienda specializzata nella tecnologia di guida autonoma. Questo segna un altro investimento dell’azienda nel settore automobilistico.

Secondo un rapporto della redazione di Sohu, l’azienda Geometrical Pal con sede a Shanghai ha appena completato la sua serie di round pre-A di finanziamento di quasi 400 milioni di Yuan (circa 62 milioni di dollari USA). Durante questo round di investimenti, varie società hanno investito nell’azienda, tra cui big tech del calibro di Xiaomi Investment Fund, Baidu e altre importanti società cinesi.

Al momento, questo round di finanziamento verrà utilizzato per accelerare la produzione di massa di una nuova generazione di sistemi integrati software e hardware di guida automatizzata. In particolare, con la tecnologia di guida autonoma che ha visto un boom nell’industria automobilistica, varie aziende tecnologiche hanno iniziato a prenderne atto e ad investire in startup e marchi specializzati in questo campo tecnologico.

Per chi ne fosse interessato, Geometrical Pal è stata fondata nell’ottobre 2018. Le sue operazioni coinvolgono sistemi di machine learning e deep learning con l’azienda che adotta una filosofia di basso costo, alta affidabilità e soprattutto facile produzione di massa. Il suo sistema di guida autonoma prevede una percezione integrata con un processo decisionale intelligente. Inoltre, le sue operazioni hanno coinvolto anche sistemi integrati software e hardware. Il software e gli algoritmi sviluppati dall’azienda raccolgono i dati necessari alla guida autonoma attraverso vari sensori, come fotocamere tradizionali, Lidar e radar.

In precedenza, è stato riferito degli investimenti di Xiaomi in un’altra aziende impegnata nello sviluppo di sistemi di guida autonoma, Zongmu. Xiaomi dunque sta lavorando molto al fine di chiudere il divario che c’è con i principali attore del settore come Waymo, General Motors e Ford.

Rispondi