Xiaomi

Xiaomi apre il suo primo Mi Store in Bulgaria

Xiaomi Mi Store in Bulgaria

Nonostante il momento di crisi pandemica non sia ancora finito, Xiaomi continua nel suo processo di espansione nei territori europei. La Bulgaria è stata fino a ora uno dei pochi paesi a non essere investita dall’onda di Xiaomi e dei suoi Mi Store ma tutto questo è finito nelle scorse ore: Xiaomi ha aperto il suo primo Mi Store in Bulgaria e, nello specifico, nella capitale Sofia all’interno del centro commerciale Paradise Center.

La scelta di stile nell’architettura di tutti i Mi Store è la stessa, per cui visitarne uno in Italia oppure questo nuovo in Bulgaria è la stessa cosa. Molto simile inoltre è stata anche l’inaugurazione, con diversi dirigenti dell’azienda presenti e una serie di sconti speciali messi in campo come buon auspicio.

Il presidente internazionale di Xiaomi, Shou Zi Chew, ha dichiarato sul suo account Twitter che il negozio è stato il primo del marchio ad essere dotato di un centro servizi. Gli smartphone occupano un posto importante nei negozi dell’azienda ma altrettanta importanza viene data anche ai prodotti AIoT della Smart Home e ai wearable.

Lo Xiaomi Mi Store della Bulgaria è solo l’ultimo di una serie di prime volte che sono avvenute nel corso dei mesi passati. Il colosso cinese infatti ha inaugurato di recente il suo primo Mi Store in Arabia Saudita, così come il suo 5.000 Mi Store in Cina (dopo averne aperti 1000 in contemporanea) e il suo 100° in Europa.

Via

Rispondi