Smartphone

Xiaomi Mi A2 riceve il suo ultimo aggiornamento

Xiaomi Mi A2

Xiaomi si sta apprestando terminare per sempre la propria esperienza con il programma Android One. Gli sviluppatori dell’azienda hanno iniziato a rilasciare l’aggiornamento V11.0.28.0.QDIMIXM per lo Xiaomi Mi A2, un aggiornamento che porta il dispositivo sulla patch di sicurezza di luglio 2021. Potete leggere le modifiche apportate dalla patch di sicurezza di luglio 2021 nell’ultimo Android Security Bulletin di Google.

La build V11.0.28.0.QDIMIXM segue quasi un mese dopo la V11.0.27.0.QDIMIXM, che conteneva anche una nuova patch di sicurezza. Molto probabilmente questo è l’ultimo aggiornamento che Xiaomi rilascia per il Mi A2, lasciando solo il modello Mi A3 eleggibile per gli aggiornamenti di sicurezza.

Come detto, la build V11.0.28.0.QDIMIXM potrebbe rivelarsi l’ultimo aggiornamento ufficiale per il Mi A2. L’aggiornamento di questo mese segna il terzo anniversario del dispositivo, il che segna anche il momento in cui termina la promessa di Xiaomi di supporto per almeno 36 mesi per quanto riguarda le patch di sicurezza. Pertanto, non vi è alcuna garanzia che il Mi A2 riceverà la patch di sicurezza di agosto 2021 o eventuali patch successive.

In definitiva, l’aggiornamento di questo mese per il Mi A2 lascia il Mi A3 come l’ultimo smartphone Android One che Xiaomi continuerà a supportare. Xiaomi ha rilasciato il Mi A3 a luglio 2019, quindi dovrebbe ricevere almeno un altro anno di aggiornamenti delle patch di sicurezza.

Google ha rimosso tutti gli smartphone Xiaomi dal suo programma Android One, quindi sembra improbabile che la società preveda di rilasciare presto altri smartphone con marchio Android One. Ad ogni modo, nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica dell’aggiornamento, potete scaricare il file .zip da installare manualmente della build V11.0.28.0.QDIMIXM tramite i link sottostanti:

Via

Rispondi