Smartphone

Xiaomi userà l’UTG (Ultra Thin Glass) di Samsung nel suo prossimo smartphone flessibile

Xiaomi Mi MIX Fold

Per quanto paradossale possa sembrare, Samsung beneficerà molto da Xiaomi, vivo e dalle altre aziende che lanceranno nuovi smartphone flessibili nel prossimo futuro. Questo perché la sua sussidiaria, Samsung Display, non solo fornirà gli schermi a queste aziende ma fornirà anche il nuovo UTG (Ultra Thin Glass) che verrà posto a protezione. Ebbene, confermando una passata indiscrezione, un nuovo report indica che Xiaomi (insieme a vivo) sarà fra i principali clienti di Samsung Display sia per gli schermi che per l’UTG.

Secondo un rapporto di TheElec, i marchi cinesi seguiranno Samsung nel passaggio dai film in poliimmide ai vetri per la copertura che viene utilizzata sui pannelli flessibili degli smartphone che verranno lanciati nella seconda metà del 2021.

Mentre il Galaxy Fold originale lanciato nel 2019 presentava il poliimmide (una sorta di plastica), il suo successore e tutti i modelli dopo come il Galaxy Z Flip hanno utilizzato pannelli UTG.

Ad oggi, Samsung è l’unica azienda ad aver lanciato smartphone flessibili con display protetti da UTG, visto che tutti i modelli dei marchi cinesi sono arrivati finora con pellicole in poliimmide. Ciò include lo Huawei Mate X2 e lo Xiaomi Mi MIX Fold, lanciati all’inizio di quest’anno. Secondo quanto riferito, Xiaomi lancerà entro la fine dell’anno un nuovo Mi MIX Fold che presenterà uno schermo da 8,01 pollici prodotto da Samsung Display e coperto con UTG (anch’esso fornito da Samsung Display).

Insomma, Xiaomi si conferma un’azienda che ha un ottimo occhio nello scegliere le componenti per i propri smartphone flessibili e non ma, allo stesso modo, conferma di non essere per nulla indipendente come vorrebbe essere (sull’assemblaggio degli smartphone in casa sta compiendo passi da giganti).

Via Fonte

Rispondi