Xiaomi

Xiaomi è partner ufficiale per la Red Bull X-Alps 2021

Red Bull X-Alps Xiaomi

Xiaomi espande la propria presenza in ambito mediatico e, dopo essere diventato il partner ufficiale della Hollywood Celebrities Lounge alla 77° Mostra del Cinema di Venezia. è diventato anche il partner ufficiale per la Red Bull X-Alps 2021.

Per chi non lo sapesse, la Red Bull X-Alps è una gara di parapendio in cui gli atleti devono fare un’escursione o volare per 1.000 km sulle Alpi. È stata lanciata per la prima volta nel 2003 e da allora ha avuto luogo ogni due anni. Circa 30 atleti prendono parte e devono percorrere la loro strada attraverso una serie predeterminata di punti di controllo che variano a seconda della gara. Ogni chilometro deve essere percorso a piedi o in parapendio. Le squadre sono composte da un atleta e un sostenitore ufficiale, il cui ruolo è fornire consulenza tecnica, supporto mentale e nutrizionale.

In una competizione come la Red Bull X-Alps, dove gli atleti gareggiano su un’area così vasta, una buona comunicazione non è solo auspicabile ma assolutamente essenziale. Sono quindi davvero lieto di dare il benvenuto a Xiaomi come partner ufficiale dell’evento. Averli a bordo ci aiuta a organizzare e gestire le attività in piena sicurezza. Per gli atleti lo smartphone è lo strumento di supporto ideale, sia che lo utilizzino per parlare con il loro team, con il quartier generale della gara, o semplicemente per controllare le condizioni meteorologiche tra le Alpi,” ha dichiarato Ulrich Grill, organizzatore della competizione.

Xiaomi sfrutterà la Red Bull X-Alps Xiaomi 2021 per pubblicizzare la propria serie di smartphone Redi Note 10, come ha spiegato Ou Wen, General Manager, Western Europe di Xiaomi.

“La serie Redmi Note 10 è incentrata proprio sulla possibilità di sfidare i limiti e non c’è miglior sfida di questa” – ha affermato Ou Wen, General Manager, Western Europe di Xiaomi“Grazie alla lunga durata della batteria, alle ottime prestazioni e alla connettività super veloce, siamo certi che Redmi Note 10 5G sia il perfetto compagno di avventura per gli atleti di questa competizione”.

Rispondi