Smartphone

Xiaomi Mi MIX Fold2: in produzione lo schermo flessibile

Xiaomi Mi MIX Fold

Nonostante gli smartphone flessibili siano ormai una realtà da un paio di anni a questa parte, fino a ora sono stati delle nicchie con un prezzo di vendita troppo elevato per conquistare il mercato. In questo club è presente anche Xiaomi, con il suo Mi MIX Fold che rappresenta ad oggi lo smartphone più costoso del suo listino. La speranza è che lo Xiaomi Mi MIX Fold2 inverta un po’ questa tendenza abbassando il prezzo.

A proposito dello Xiaomi Mi MIX Fold2, secondo quanto riferito da alcune fonti cinesi, la catena di approvvigionamento di Samsung Display si sta muovendo in questi giorni per accelerare la produzione di schermi flessibili da fornire, oltre che a Samsung Electronics, anche a Google, Oppo, Xiaomi e Vivo.

Il nuovo Galaxy Fold3 di Samsung Electronics sarà probabilmente il primo smartphone pieghevole al mondo con fotocamera sotto lo schermo ma anche lo Xiaomi Mi MIX Fold2 dovrebbe avere i suoi assi nella manica.

Stando ad alcune indiscrezioni emerse in rete, lo Xiaomi Mi MIX Fold2 potrebbe arrivare nel quarto trimestre di quest’anno. Questo smartphone pieghevole utilizzerà un display prodotto da Visionox per lo schermo esterno e, come detto, uno schermo flessibile interno sviluppato da Samsung.

Al cuore dello smartphone potrebbe trovare spazio il nuovo (ma non ancora annunciato) Qualcomm Snapdragon 888+ (o 888 Pro), versione potenziata dell’attuale SoC top di gamma che offrirà delle frequenze di Clock più elevate.

Nessuna parola invece sul software a bordo dello smartphone. L’attuale Mi MIX Fold ha deluso un po’ sotto questo punto di vista, dal momento che la MIUI che equipaggia non è stata ottimizzata al meglio per essere usata su uno schermo flessibile (come ha fatto notare Mr. Mobile nella sua recensione).

Via

Rispondi