Smartphone

POCO M3 Pro 5G: conferme ufficiali su batteria, display e SoC

POCO M3 Pro 5G

La presentazione ufficiale del nuovo POCO M3 Pro 5G si sta avvicinando sempre di più e, in preparazione di tale evento, l’azienda ha incominciato a snocciolare alcune delle specifiche tecniche che lo caratterizzano. In particolare, abbiamo avuto conferme ufficiali sul display, sul SoC e sulla batteria.

Il POCO M3 Pro 5G sarà il primo smartphone di fascia media dell’azienda a essere dotato di connettività 5G. Tale funzionalità è garantita dal Mediatek Dimensity 700, SoC realizzato con un nodo a 7nm e dotato di un modem 5G integrato.

Oltre a ciò, lo smartphone utilizzerà anche un display con frequenza di aggiornamento di 90Hz, qualcosa che manca all’M3 standard.

Per quanto riguarda la batteria, l’autonomia della cella utilizzata sul POCO M3 Pro 5G è di 5.000 mAh che, seppur sia ottima, è comunque inferiore rispetto alla batteria da 6.000 mAh presente nella variante 4G (vero cavallo di battaglia).

Tuttavia, possiamo intuire che la società ha dovuto fare dei sacrifici per portare il 5G a un prezzo di fascia medio bassa. A parte la variazione della capacità della batteria, la velocità di ricarica rimane la stessa da 18W, con caricabatteria presente in confezione.

C’è da dire che più caratteristiche l’azienda conferma relativamente al POCO M3 Pro 5G e più abbiamo la certezza che in realtà ci troviamo di fronte solamente a un Redmi Note 10 5G dotato di un nome differente.

Ad ogni modo, l’appuntamento resta fissato per il 19 maggio, quando scopriremo anche il prezzo di vendita che lo smartphone avrà nei mercati europei (e quindi anche in Italia).

Via

Rispondi