Xiaomi

Leica non sarà più partner di Huawei: occhi puntati su Xiaomi

Xiaomi e Leica

La collaborazione che Huawei ha instaurato con Leica ha portato alla realizzazione di alcuni dei migliori cameraphone lanciati sul mercato. Tale partnership però sembra che sia giunta al termine, con le due aziende che hanno deciso di non rinnovarla e concludere il tutto con la serie P50 di Huawei che dovrebbe essere annunciata da qui a qualche settimana. Ma cosa centra tutto questo con Xiaomi? Bè, sembra che Leica abbia adocchiato, fra gli altri, anche Xiaomi per una possibile nuova collaborazione in ambito mobile.

Huawei ha iniziato a collaborare con Leica a partire dal modello Huawei P9 e, da lì in poi, le fotocamere dei suoi flagship sono state sviluppate tutte in collaborazione col brand tedesco. Le difficoltà che Huawei sta affrontando da un paio di anni a questa parte con la sua quota di mercato crollata in maniera incredibile potrebbe essere, almeno in parte, la motivazione per cui il contratto di collaborazione non è stato rinnovato.

Sul fronte Xiaomi per il momento non abbiamo nulla di ufficiale (o ufficioso) ma, se il progetto di collaborazione dovesse veramente avverarsi, allora forse vedremo il risultato del lavoro di Xiaomi e Leica a bordo del Mi MIX 4, smartphone tanto atteso quanto iconico che ormai sembra essere diventato una chimera. O, magari, già a partire dalla serie Mi 12 del 2022.

C’è da dire comunque che Xiaomi, nonostante non abbia collaborato attivamente con nessun “grande marchio della fotografia”, è riuscita allo stesso modo a creare il miglior cameraphone di sempre sotto forma del Mi 11 Ultra.

In attesa di avere maggiori informazioni su questa potenziale collaborazione, vi vogliamo ricordare che Xiaomi Mi 12 sarà un super smartphone non solo sul fronte fotografico ma anche in termini di display, visto che userà uno schermo AMOLED con tecnologia LTPO.

Via

Rispondi