Smartphone

POCO M3 Pro 5G sarà presentato il 19 maggio | Principali specifiche

POCO M3 Pro 5G leaked (1)

Il POCO M3 è uno smartphone che sta avendo molto successo, tanto che la società ha venduto oltre 3 milioni di unità del dispositivo. Sfruttando il brand molto popolare, l’azienda ora si sta preparando a lanciare la sua versione Pro chiamata POCO M3 Pro 5G. I rapporti hanno rivelato che sarà il primo telefono di fascia media di POCO a supportare la connettività 5G.

In un’intervista con Android Central, Kevin Xiaobo Qiu, a capo di POCO Global, e Angus Ng, Head of Product Marketing di POCO Global, hanno condiviso i dettagli chiave di POCO M3 Pro 5G e confermato che verrà presentato al pubblico il prossimo 19 maggio.

Qiu ha affermato che POCO sta ancora condividendo le sue risorse di ricerca e sviluppo, produzione e assistenza post-vendita con Xiaomi. Tuttavia, opera in modo indipendente come marchio. Ha inoltre affermato che ci sarà “qualche crossover” (leggi: rebranding) tra i marchi POCO e Redmi. Tuttavia, i telefoni POCO avranno il proprio linguaggio di progettazione.

Quindi, il prossimo POCO M3 Pro 5G avrà un design rinfrescante come il POCO M3. Si tratterà del primo modello 5G dell’azienda e sarà probabilmente alimentato dal SoC Mediatek Dimensity 700, lo stesso presente a bordo del Redmi Note 10 5G (si tratterà infatti di un rebrand, anche se l’estetica sarà differente). Il dirigente ha confermato che l’M3 Pro ha ottenuto un punteggio di 329.072 sui benchmark AnTuTu.

Sebbene POCO M3 Pro 5G non sarà uno smartphone da gaming, sarà in grado di gestire giochi intensivi con impostazioni medie. Inoltre, sarà anche il primo telefono della serie M a presentare un display ad alta frequenza di aggiornamento, una quantità maggiore di memoria RAM, archiviazione veloce (probabilmente UFS 2.2) e verrà venduto in tre colori.

POCO M3 Pro 5G leaked (1)

A confermare quest’ultimo dettaglio estetico ci pensano i primi render trapelati in rete. Sulla scocca posteriore, POCO adotterà un design diverso da quello della versione standard. È scomparsa la ben accolta barra nera allungata orizzontalmente dell’M3 e al suo posto ce n’è una verticale che ha anche il nome del produttore stampato in grassetto.

Sebbene il design sia unico a modo suo, ci sono lamentele sulla dimensione del carattere del nome del produttore stampato sul retro. Reclami simili sono emersi quando è stato annunciato il POCO M3 ed è sorprendente che POCO abbia deciso di ripeterlo di nuovo.

Rispondi