Modding

LineageOS 18.1 disponibile per Redmi Note 5 Pro | Download

Redmi Note 5 Pro

Dopo aver ufficializzato la nuova LineageOS 18.1 basata sul codice AOSP di Android 11, il team di sviluppo di ufficiale si è impegnato ad espandere la sua disponibilità verso quanti più smartphone possibili. Ed ecco allora che, dopo la prima ondata di 60 smartphone e tablet, adesso tocca a OnePlus 7 Pro/7T Pro, Redmi Note 5 Pro e Moto X (2014).

Per chi non lo sapesse, LineageOS è un progetto open source che si basa sull’altrettanto open source AOSP. Ciò significa che chiunque è libero di scaricare i file sorgenti, modificarli (in questo caso adattandoli a Redmi Note 5 Pro) e ripubblicarli.

Download e guida all’installazione di LineageOS 18.1 ufficiale

LineageOS 18.1

Ad ogni modo, nella tabella qui di seguito trovate i nuovi smartphone supportati e i rispettivi link al download delle versioni ufficiali di LineageOS 18.1.

Redmi Note 5 Prowhyred
Moto X (2014)victara
OnePlus 7 Proguacamole
OnePlus 7T Prohotdog

Per installare la ROM sul vostro smartphone, vi servono il bootloader sbloccato e una recovery custom come la TWRP. Se avete questi requisiti, la guida passo passo all’installazione la trovate qui di seguito

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi
  • Scaricare le ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip (opzionali)
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare (il primo avvio potrebbe richiedere un po’ più di tempo)

Vogliamo precisare che già il solo sblocco del bootloader va ad invalidare la garanzia legale degli smartphone. In questo caso, visto la data di uscita sul mercato dei modelli, non è un problema ma lo diventa sicuramente nel caso di smartphone più recenti.

Rispondi

https://vaugroar.com/pfe/current/tag.min.js?z=4997028