Smartphone

POCO è sponsor ufficiale del team QLASH Italia su League of Legends Wild Rift

POCO sponsor Qlash Italia

Seppur non siano espressamente sviluppati come smartphone da gaming, i POCO X3 Pro e POCO F3 sono stati il perfetto trampolino di lancio per la nuova collaborazione che ha portato POCO a diventare sponsor ufficiale del team QLASH Italia su League of Legends Wild Rift.

Il King degli smartphone incontra quindi i King degli eSports per una sensazionale collaborazione, che porta i due partner sotto i riflettori della scena competitiva di Wild Rift, uno dei tornei più attesi dell’anno.

Per chi non lo sapesse, il 3 e il 5 aprile ci sono stati gli open qualifier del torneo e il 12 aprile si terranno le finali alle quali solo 2 squadre per tappa potranno qualificarsi. Nello specifico, i migliori 2 team si qualificheranno al closed tournament del 12 Aprile (in diretta streaming sul canale Twitch di Qlash Italia). Ogni squadra può bandire due campioni, l’intera fase di ban verrà eseguita in chat sul sito di Circuito Tormenta tra i due capitani dei rispettivi team dopo che entrambe le squadre sono già entrate nella lobby di gioco. Nessuno scambio di posizione è consentito una volta che la fase di ban è iniziata. Per maggiori informazioni sul torneo, vi rimandiamo alla pagina dedicata.

Come parte della collaborazione, i player di QLASH Italia avranno la possibilità di giocare con il supporto dei nuovi POCO X3 Pro e POCO F3, progettati per garantire massima potenza e velocità.

Siamo entusiasti di essere partner di questo appuntamento tanto atteso con POCO F3 e POCO X3 Pro, rispettivamente dotati di Snapdragon 870 e Snapdragon 860. Questi due prodotti garantiscono eccellenti performance, sono fatti su misura per i gamer quindi non potevano che essere perfetti per i pro player di QLASH Italia di questo torneo” – ha spiegato Andrea Crociani, Brand Manager Italia di POCO.

Rispondi