Smartphone

Xiaomi Mi 11 Ultra e Mi 11 Pro: vendite per 155 milioni di euro in 1 solo minuto

Xiaomi-Mi-11-Ultra

Nonostante lo Xiaomi Mi 11 Ultra non sia ancora arrivato nel mercato italiano (dove sarà disponibile per 1.199 euro) e il Mi 11 Pro non arriverà per niente, l’azienda ha già aperto gli ordini per quanto riguarda il mercato cinese. E, come era lecito aspettarsi, l’attesa era talmente tanta che i numeri di vendita fanno impallidire.

Xiaomi ha infatti annunciato che il primo flash sale di Xiaomi Mi 11 Ultra e Mi 11 Pro è andato esaurito nel giro di un solo minuto, portando nelle casse dell’azienda 1,2 miliardi di yuan (circa 155 milioni di euro).

Già da questi numeri iniziali si può intravedere come Xiaomi abbia fatto la scelta giusta nell’elevare il marchio Mi a soli smartphone di un certo livello (con un prezzo elevato che riesce a mascherare l’aumento nel costo di produzione), riservando il “rapporto qualità prezzo” ai modelli con brand Redmi e POCO.

Ricordiamo che Xiaomi Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra condividono il chipset Qualcomm Snapdragon 888, un display E4 AMOLED da 6,81 pollici a 120 Hz, il sensore della fotocamera GN2 di Samsung da 50 MP come fotocamera principale e una batteria da 5.000 mAh con ricarica da 67 W (sia cablata che wireless).

Il Mi 11 Ultra aggiunge un sensore da 48 MP migliore con ottica periscopica e una migliore fotocamere ultra grandangolare (nel complesso è il migliore per DxOMark), oltre a un piccolo display secondario sul retro (vera chicca dello smartphone) pensato principalmente per permettere lo scatto di selfie con la configurazione della fotocamera principale.

Purtroppo, sul fronte dello Xiaomi Mi 11 Ultra non abbiamo ancora informazioni su quando verrà messo ufficialmente in vendita nel mercato italiano, anche se non dovrebbe passare più di qualche settimana.

Via

Rispondi