Smartphone

Xiaomi Mi 11 Ultra è da record su DxOMark: punteggio di 143

Xiaomi-Mi-Ultra-DxOMark-143

La classifica delle fotocamere per smartphone di DxOMark ha un nuovo re: lo Xiaomi Mi 11 Ultra. Il modello appena annunciato ha superato il precedente top leader (Huawei Mate 40 Pro+) di 4 punti. Con un punteggio totale di 143 punti, la nuova ammiraglia batte anche il suo predecessore, il Mi 10 Ultra, di 10 punti.

Il team di DxOMark ha terminato le procedure di test e valutato tutti i casi di test. Tuttavia, il team non ha avuto il tempo di finire di scrivere la recensione, quindi verrà pubblicata in seguito. Per ora possiamo guardare la ripartizione dei punteggi.

Lo Xiaomi Il Mi 11 Ultra batte il Mate 40 Pro+ su tutta la linea. Ha ottenuto 148 punti per le foto, 100 per lo zoom e 117 per il video. Per fare un confronto, il telefono Huawei ha ottenuto rispettivamente 144, 98 e 115 punti.

Ricordiamo che lo Xiaomi Mi 11 Ultra è dotato di una potente configurazione a tripla fotocamera con il sensore principale Samsung GN2 da 50 MP e con due fotocamere Sony IMX586 Ultra grandangolare e TeleMacro da 48 MP aggiuntive.

Il Samsung GN2 da 50 MP è dotato di un campo visivo di 61 gradi con una messa a fuoco molto nitida grazie alla tecnologia ToF che può contare su un array laser a 64 punti. La fotocamera ultra grandangolare da 48MP è dotata di un campo visivo molto ampio da 128 gradi mentre la terza fotocamera TeleMacro da 48MP è dotata di zoom ottico 5x e zoom digitale fino a 120x.

Xiaomi ha dichiarato all’evento che il marchio ha lavorato duramente sugli algoritmi Ultra Night Photo che, combinati con il grande sensore da 1 / 1,12″ da 50 MP, assicurano di ottenere foto chiare e colorate anche quando l’illuminazione si abbassa. In effetti, la società ha confrontato direttamente la fotocamera del Mi 11 Ultra con una fotocamera compatta Sony RX100 M7 e ha mostrato come il proprio smartphone sia in grado di catturare immagini migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

Rispondi