Smartphone

Black Shark 4 con touchscreen a 720Hz e tasti dorsali motorizzati?

Black Shark 4 tasti dorsali motorizzati

Lo smartphone da gaming Black Shark 4 sarà annunciato martedì 23 marzo e includerà alcune funzionalità piuttosto impressionanti, alcune delle quali sono state confermate dalla stessa Black Shark.

Al di là del SoC Qualcomm Snapdragon 888 che sembra abbastanza scontato per un top di gamma dedicato al gaming (almeno per la versione Pro, visto che il modello standard userà lo Snapdragon 870), prima del lancio abbiamo scoperto informazioni su due nuove funzionalità che i giocatori adoreranno.

La prima è stata riportata dal leaker cinese Digital Chat Station e riguarda la presenza di un display AMOLED da 144Hz e di una griglia del touchscreen con una frequenza di campionamento tattile addirittura di 720Hz. Se fosse veramente così, questo sarebbe il valore più elevato di sempre.

Il post menziona anche altre specifiche del Black Shark 4, fra cui la presenza di un display Samsung E4 AMOLED con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un foro per la fotocamera ampio solo 2,76 mm. Avrà anche una batteria da 4500 mAh con supporto per la ricarica rapida cablata da 120 W e tripla fotocamera posteriore disposta orizzontalmente come quelle del Samsung Galaxy S10.

La seconda caratteristica interessante emersa nelle scorse ore riguarda i pulsanti dorsali. Seppur presenti anche nell’attuale generazione, la stessa azienda ha confermato che sul nuovo modello saranno presenti dei pulsanti dorsali motorizzati.

Un post Weibo del CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha affermato che i pulsanti meccanici si solleveranno durante il gaming e si ritireranno quando non vengono utilizzati. Il video qui sotto mostra i pulsanti in azione.

Non sappiamo che vantaggi possano portare se non nell’aspetto estetico durante l’utilizzo non gaming. Ad ogni modo, appuntamento dunque a domani per la presentazione dei nuovi smartphone top di gamma e dedicati al gaming di Black Shark.

Rispondi