Notebook

RedmiBook Pro supporterà la tecnologia Thunderbolt 4

redmiBook Pro Thunderbolt 4 (1)

Dopo aver avuto un indizio ufficiale sul design del nuovo RedmiBook Pro, l’azienda ha pubblicato un nuovo teaser in cui conferma la presenza della tecnologia Thunderbolt 4 con connessioni fino a 40 Gbps/s e supporto per un doppio display 4K e 8K.

Thunderbolt 4 è la quarta generazione di connessione sviluppata da Intel ed è stata annunciata al CES 2020, mentre le specifiche finali sono state rilasciate a luglio 2020.

Le differenze principali tra Thunderbolt 4 e Thunderbolt 3 sono il supporto per il protocollo USB4 e la velocità dei dati, un requisito minimo di larghezza di banda di 32 Gbit / s per il collegamento PCIe, il supporto per due display 4K (DisplayPort 1.4),e il supporto alla tecnologia Intel VT-d per la protezione dall’accesso diretto alla memoria basata per prevenire attacchi fisici DMA.

Un altro importante miglioramento è che Thunderbolt 4 supporta gli hub USB in modalità alternativa (“architettura accessoria multiporta”) e non solo il collegamento in serie (daisy chain). Questi HUB sono retrocompatibili con i dispositivi Thunderbolt 3.

La larghezza di banda massima rimane a 40 Gbit/s, la stessa di Thunderbolt 3 e quattro volte più veloce della USB 3.2 Gen2x1. Rimane lo stesso anche il connettore USB Type-C che garantisce quindi anche la retro compatibilità con la precedente generazione, il supporto per la ricarica rapida fino a 100W e le varie versioni di USB.

RedmiBook Pro non sarà il primo notebook a supportare la nuova tecnologia sviluppata da Intel ma sarà sicuramente fra quelli col migliore rapporto qualità prezzo.

Secondo le notizie ufficiali, il RedmiBook Pro monterà il processore Intel Core H35 di 11a generazione (35 W di TDP, il 9% superiore alla serie Core U di 11a generazione e il 40% in più rispetto alle prestazioni della CPU Tiger Lake di 11a generazione da 15W), una scheda grafica Nvidia MX450, uno schermo con risoluzione 2K e un’unità a stato solido NVMe.

L’appuntamento per la presentazione è fissato per il 25 febbraio prossimo.

Via

Rispondi