Smartphone

Niente Xiaomi Mi 11 Ultra per l’Europa ma arriverà il Mi 11 Pro

Xiaomi Mi 11 Ultra render
Xiaomi Mi 11 Ultra render

Ieri vi abbiamo mostrato le prime immagini dal vivo del nuovo Xiaomi Mi 11 Ultra e del suo super comparto fotografico posteriore. A distanza di 24 ore siamo venuti a conoscenza che Xiaomi ha fatto certificare un nuovo smartphone in Europa con il nome in codice “Star” e probabilmente si tratterà dello Xiaomi Mi 11 Pro.

Molto probabilmente quindi si verificherà la stessa situazione del 2020, con i mercati internazionali che hanno ricevuto Mi 10 e Mi 10 Pro mentre la Cina ha visto l’esordio del Mi 10 Ultra.

C’è da dire comunque che l’associazione fra nome in codice “Star” e Xiaomi Mi 11 Pro è solo speculazione basata sulle aspettative. Lo smartphone “Star” potrebbe benissimo essere il tanto rumoreggiato Mi 10 di nuova generazione con a bordo lo Snapdragon 870.

Ad ogni modo, dalle recenti indiscrezioni lo Xiaomi Mi 11 Pro sarà simile al Mi 11 standard per molti aspetti, come ad esempio il display quad curvo 2K (risoluzione di 3200 x 1440 pixel e 515 PPI) da 6,81 pollici con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e una frequenza di campionamento tattile di 480 Hz, oltre al SoC Qualcomm Snapdragon 888 e alle memorie LPDDR5 e UFS3.1.

A cambiare rispetto alla versione standard potrebbe essere la configurazione di memoria (ci aspettiamo una versione da 16 GB di RAM) e il comparto fotografico. Quest’ultimo dovrebbe essere composto da fotocamera principale da 50 megapixel (non sappiamo perché non dovrebbe equipaggiare lo stesso sensore Samsung da 108 MP), un nuovo teleobiettivo con zoom periscopio 10x e con uno zoom massimo di 120x (ottico + digitale) e due fotocamere secondarie (macro + ultra grandangolare probabilmente).

Secondo il popolare leaker @DigitalChatStation, la capacità energetica della batteria dello Xiaomi Mi 11 Pro sarà maggiore rispetto a quella di Mi 11. Il suo rapporto afferma che Mi 11 Pro avrà una batteria a doppia cella da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida cablata da 120 W (il che spiegherebbe la sua assenza sul Mi 11 tradizionale) e una ricarica rapida wireless superiore a 55 W.

Rispondi