Smartphone

Xiaomi Mi Fold “pizzicato” nelle mani di un utente

Xiaomi Mi Fold leaked
Xiaomi Mi Fold prototipo

La metropolitana cinese è un luogo magico e molto interessante per coloro che vogliono vedere dal vivo i dispositivi non ancora annunciati. Molti dispositivi di nuova generazione sono stati notati nelle metropolitane di Shenzhen e in altre città molto prima della presentazione. Questa volta, a catturare l’attenzione di un utente che ha scattato qualche foto è stato il potenziale smartphone flessibile di Xiaomi (fino a ora conosciuto non ufficialmente come Mi Fold o Mi Flex).

In precedenza Xiaomi ha mostrato dei prototipi in dei video teaser girati ad-hoc ma ora parliamo di un dispositivo finito che è già in fase di test nella vita reale. Come potete vedere dalle immagini, il dispositivo assomiglia ai disegni che abbiamo visto in uno dei brevetti Xiaomi degli scorsi mesi.

Si tratta di uno smartphone simile al Samsung Galaxy Z Fold per form factor, con uno schermo flessibile che si ripiega verso l’interno. L’associazione allo Xiaomi Mi Fold è stata fatta soprattutto per l’interfaccia delle impostazioni ripresa chiaramente dalla MIUI 12.

Seppur non viene mai mostrato in queste foto, una volta che il display flessibile viene richiuso è compito di un display secondario (e tradizionale) permettere l’interazione dell’utente.

Molto probabilmente quello scovato nella metropolitana cinese è uno dei prototipi più avanzati dello Xiaomi Mi Fold ma non la versione definitiva. O almeno, speriamo che non sia così visto che quelle spesse cornici attorno al display rendono l’aspetto dello smartphone assai poco attraente. Inoltre, la piega del display è estremamente visibile e molto più pronunciata rispetto a quella che è riuscita a ottenere Samsung nel suo Galaxy Z Fold2 (probabilmente quel dispositivo non usa ancora il vetro flessibile di Corning).

Via Fonte

Rispondi