Smartphone

Redmi K40 Pro: presentazione a febbraio e Qualcomm Snapdragon 888 | Conferma ufficiale

Redmi K40 Pro

Senza altri giri di parole, Lu Weibing, diretto di Redmi, ha comunicato ufficialmente che il nuovo Redmi K40 Pro sarà presentato ufficialmente a febbraio e utilizzerà il Qualcomm Snapdragon 888. Oltre a ciò, ha confermato un paio di altre caratteristiche tecniche e il prezzo di vendita.

Nel 2019, Xiaomi ha introdotto la sua serie Redmi K20 composta da uno smartphone di fascia media premium e un top di gamma con SoC Snapdragon di fascia alta e altre specifiche competitive (da noi arrivati come Xiaomi Mi 9T e Mi 9T Pro). Nello stesso anno, la società ha introdotto Redmi K30 e K30 5G come due modelli competitivi di fascia media seguiti da un Redmi K30 Pro nel marzo 2020 con SoC Snapdragon 865.

Dall’ottobre dello scorso anno, abbiamo sentito molte voci che suggerivano l’arrivo della nuova serie Redmi K40 dopo il debutto della serie Mi 11. Ora, sembra che i nuovi dispositivi siano più vicini di quanto ci aspettiamo. Redmi K40 e Redmi K40 Pro diventeranno ufficiali già nel prossimo mese. Il modello di fascia alta sfoggerà il Qualcomm Snapdragon 888 e sarà probabilmente il secondo o il terzo di Xiaomi (in base alla tempistica di presentazione del Mi 11 Pro e del Black Shark 4).

Come accennato in precedenza, il Redmi K40 Pro manterrà la tradizione ricorrente della serie che racchiude l’ultimo chipset di punta di Qualcomm. In questo caso, sarà lo Snapdragon 888. L’azienda utilizzerà anche un display piatto che viene pubblicizzato come “lo schermo piatto più costoso“. Tuttavia, non siamo sicuri di cosa intenda esattamente l’azienda: potrebbe essere un display AMOLED piatto per giustificare il titolo “più costoso” o si tratterà di un pannello LCD ma con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz?

Il GM di Redmi conferma anche l’arrivo con una batteria più grande di 4.000mAh. Precedenti indiscrezioni hanno suggerito un supporto per la ricarica cablata veloce da 33 W e una batteria da 5.000 mAh. Diversi modelli delle serie Redmi, Mi e POCO sono stati forniti con una batteria più capiente di 5.000 mAh, per cui non si tratterebbe di una novità assoluta.

Ultimo ma sicuramente non meno importante, il Redmi K40 Pro con Qualcomm Snapdragon 888 verrà lanciato per CNY 2.999 in Cina. Si tratta di circa 380 euro, il che lo rende un ottimo affare per coloro che vogliono provare le prestazioni del nuovo chipset senza spendere molto.

Via Fonte

Rispondi