Smartphone

Xiaomi Mi 11 Global certificato a Singapore e testato su Geekbench

Xiaomi Mi 11

Nonostante siamo rimasti impressionati dalla presentazione di Xiaomi Mi 11, è chiaro che noi italiani attendiamo con ansia la presentazione della versione Global, di cui però non abbiamo ancora una data certa. Ci stiamo però avvicinando, come testimoniano la nuova certificazione ottenuta dallo Xiaomi Mi 11 Global presso la IMDA di Singapore, così come il test Geekbench a cui è stato sottoposto.

Analizzando nel dettaglio la questione, uno smartphone Xiaomi con numero di modello M2011K2G è apparso nel database IMDA di Singapore. In precedenza, un dispositivo simile con numero di modello M2011K2C era stato individuato sulla certificazione 3C cinese prima del lancio di Mi 11.

Successivamente, un dispositivo simile è apparso su Geekbench con un nome in codice “Venus“.

Ora, se ben ricordate, Xiaomi ha rilasciato il codice sorgente del kernel del Mi 11 subito dopo il lancio. Ciò ha rivelato che il nome in codice della variante cinese è “Venus”. Tutto ciò indica chiaramente che il dispositivo con il suffisso “G” (probabilmente per Global) è il Mi 11 destinato ai mercati internazionali. A conferma di ciò, un nuovo elenco di Geekbench mostra anche un dispositivo con un numero di modello M2011K2G e nome in codice “Venus” con SoC Snapdragon 888, 12 GB RAM, Android 11.

Pur non avendo ancora una data certa di presentazione, siamo abbastanza certi delle caratteristiche tecniche dello Xiaomi Mi 11 Global, visto che non dovrebbero esserci modifiche rispetto alla versione cinese (tranne che nel software e forse nelle colorazioni disponibili).

  • Dimensioni e peso di 164,3 x 74,6 x 8,06mm (vetro), 164,3 x 74,6 x 8,56mm (pelle)
  • Display AMOLED da 6,81 ​​pollici con risoluzione QHD +, HDR10+ e DCI-P3, 120Hz (480Hz campionamento tocco), 20:9, contrasto 5.000.000:1, luminosità tipica 900 nits, massima 1.500 nitschip MEMC dedicato e protezione Corning Gorilla Glass Victus (il primo in assoluto)
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888 con CPU Octa Core (1x Cortex-X1 con clock a 2,84 GHz e cache L2 da 1 MB, 3x Cortex-A78 con clock di picco a 2,4 GHz e 512 KB di cache L2 ciascuno e 4x Cortex-A55 a bassa potenza con cache L2 da 128 KB), GPU Adreno 680 e camera di raffreddamento VC LiquidCool Technology
  • 8 – 12 GB di memoria RAM LPDDR5 (velocità di punta di 6400 Mbps)
  • 128 – 256 GB di memoria di archiviazione UFS 3.2
  • Fotocamera posteriore tripla con supporto alla fotografia computazionale:
    • sensore primario Samsung ISOCELL HM3 Bright da 108 MP da 1/1,33”, f/1,85, lenti 7P, OIS, AF, pixel da 0,8 micron, 13 MegaPixel ultrawide da 122°, f/2,4, 5 MegaPixel telemacro, AF, f/2,4 (messa a fuoco tra 3 e 10cm)
    • sensore ultra grandangolare da 13 MP
    • sensore macro da 5 MP
  • Fotocamera anteriore da 20 MP
  • Connettività 5G (SA/NSA), Dual SIM, GPS a doppia frequenza, NFC, Bluetooth 5.1, WiFi 6
  • Sensore di impronte digitali sotto il display
  • Doppio speaker by Harman Kardon
  • Batteria da 4600mAh con supporto alla ricarica rapida cablata a 55W, alla ricarica wireless a 50W e ricarica inversa a 10W (alimentatore non incluso in confezione)
  • Sistema operativo Android 11 basato su MIUI 12.5

Via

Rispondi