Xiaomi

Xiaomi apre oltre 1000 Mi Store in Cina in contemporanea

Xiaomi Mi Store 1000 in un solo giorno

Ricordate la nostra sorpresa nell’apprendere che Xiaomi era riuscita ad aprire 100 Mi Store in contemporanea in Cina? Ebbene, non è stata niente quando abbiamo appreso che, in piena pandemia, il colosso cinese è riuscito ad aprire oltre 1000 Mi Store in Cina in un solo giorno.

Nel novembre dello scorso anno, Lu Weibing, Vice Presidente del Gruppo Xiaomi e Direttore Generale del marchio Redmi, ha fatto un commento riguardo agli Xiaomi Mi Store, indicando che: “Nel prossimo anno, ogni contea cinese avrà una Xiaomi Home (Mi Store) in modo che ogni Mi Fan ne abbia una vicino“.

Xiaomi Mi Store Varsavia

Con l’apertura di tutti questi nuovi Mi Storte in un solo giorno (avvenuta in 30 province e 270 città diverse), la visione del dirigente Xiaomi è sicuramente più vicina alla realizzazione.

Per Lu Weibing, la pletora di nuovi negozi aperti presenta tre principali vantaggi per l’attività di Xiaomi in Cina:

  • In primo luogo, l’apertura mostra che Xiaomi ora è più vicina a tutti e ha un nuovo modello di vendita al dettaglio offline (vero tallone d’Achille nei primi anni dell’azienda).
  • In secondo luogo, i “mille negozi” indicano che Xiaomi è diventata una nuova forza nel settore della vendita al dettaglio.
  • Infine, “l’apertura simultanea di migliaia di negozi” significa che Xiaomi sta per intraprendere un nuovo punto di partenza sul campo di battaglia in Cina.

Finora, il numero totale di negozi di Mi Home in Cina è superiore a 2.000. Per Xiaomi, questo è fondamentale nella sua ricerca di una copertura completa da città a contea a livello nazionale. Inoltre, Lu Weibing afferma che questo è solo il punto di partenza per Xiaomi, con il prossimo obiettivo che è assicurarsi che non ci sia contea senza uno Xiaomi Store.

Via

Rispondi