MIUI ROM

Xiaomi inizia la closed beta della MIUI 12.5 per 21 smartphone

MIUI 12.5

La presentazione ufficiale della MIUI 12.5 è attesa fra qualche ora durante il lancio della nuova serie di smartphone Xiaomi Mi 11. Volendo però anticipare un po’ i tempi, il colosso cinese ha aperto alle pre-registrazioni della versione closed beta per 21 diversi smartphone.

In particolare questi 21 modelli di smartphone eligibili per la closed beta della MIUI 12.5 sono:  Xiaomi Mi 10, Xiaomi Mi 10 Pro, Xiaomi Mi 10 Ultra, Xiaomi Mi 10 Youth Edition, Redmi K30, Redmi K30 5G, Redmi K30 Pro 5G, Redmi K30i 5Gv, Redmi K30S Ultra, Redmi K30 Ultra, Xiaomi Mi 9, Xiaomi Mi 9 SE, Xiaomi Mi CC9e, Xiaomi Mi CC9 Pro, Redmi K20, Redmi K20 Pro, Redmi 10X 5G, Redmi 10X Pro 5G, Redmi Note 9 5G, Redmi Note 7 e Redmi Note 7 Pro.

Molto interessante il fatto che anche il Redmi Note 7, uno degli smartphone di maggior successo dell’azienda (unico modello non Samsung o Apple a essere presente nella Top 10 dei più venduti nel 2019), sia presente nella lista.

I rapporti hanno rivelato che la MIUI 12.5 apporterà diversi miglioramenti all’esperienza utente, come una migliore protezione della privacy, un’interfaccia utente più pulita, nuove animazioni e altro ancora. La scorsa settimana poi, la divisione turca di Xiaomi ha confermato che rilascerà la versione finale e stabile della MIUI 12.5 a fine febbraio nel mercato domestico.

Purtroppo per adesso la closed beta della MIUI 12.5 è riservata solo agli utenti cinesi, i quali possono pre-registrarsi attraverso il canale ufficiale di WeChat. Ad ogni modo, l’appuntamento per la presentazione ufficiale della nuova “versione intermedia” è fissato per le 12.30 (ora italiana).

Per discutere di questo argomento o per rimanere sempre aggiornati sulle (vere) news Xiaomi e MIUI ROM, potete seguirci anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. Vi aspettiamo inoltre sul nostro Forum ufficiale, per discutere e ricevere supporto, se poi volete fare due chiacchiere tra Mi Fan, insieme al nostro Staff, entrate subito nel nostro gruppo Telegram!

Via

Rispondi