Modding

Xiaomi Mi 10, Mi 10 Pro e Mi Note 10 Lite ricevono Custom ROM basate su Android 11 | Download e guida

Android 11 Xiaomi

Seppur l’aggiornamento ad Android 11 ancora latita per molti degli smartphone Xiaomi (POCO F2 Pro sta venendo aggiornato in questi giorni), la community di sviluppatori indipendenti è come New York, non dorme mai. A questo proposito, vi segnaliamo che sono state pubblicate tre Custom ROM basate su Android 11 per Xiaomi Mi 10, Mi 10 Pro e Mi Note 10 Lite.

In particolare, per Xiaomi Mi Note 10 Lite è stata sviluppata una versione Unofficial di LineageOS 18.0, per Xiaomi Mi 10 Pro una versione Unofficial di Evolution X e per Xiaomi Mi 10 la versione ufficiale di ProjectStreak 1.1.

In tutti e tre i casi si tratta di progetti open source, il che significa che chiunque può scaricare il codice sorgente, applicare le modifiche che desidera (adattandolo ad esempio per uno specifico smartphone) e ri-pubblicarlo in rete.

Download e guida all’installazione delle Custom ROM basate su Android 11

Per installare le Custom ROM basate su Android 11 sul vostro smartphone, vi servono il bootloader sbloccato e una recovery custom come la TWRP. Se avete questi requisiti, la guida passo passo all’installazione di queste custom ROM la trovate qui di seguito:

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi
  • Scaricare la ROM in formato .zip (Mi Note 10 Lite | Mi 10 | Mi 10 Pro) e le Google Apps in formato .zip (opzionali) 
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare

Facciamo presente che l’intera procedura (in realtà già con lo sblocco del bootloader) va ad invalidare la garanzia legale.

2 Comments

  1. Mai più xiaomi.ho un mi 10 ancora con Android 10 e MIUI 11 se non arrivano aggiornamenti entro fine anno lo vendo.

Rispondi