Wearable

Amazfit Pop Pro in arrivo il 1° dicembre

Amazfit Pop Pro

In contemporanea con il lancio dello Snapdragon 875 e dello Snapdragon 775G da parte di Qualcomm del 1° dicembre, Huami terrà un evento di presentazione dove all’appello ci sarà il nuovo Amazfit Pop Pro.

Al giorno d’oggi, è facile trovare un buon smartwatch economico con caratteristiche interessanti, allo stesso modo in cui puoi trovare offerte di fascia alta nel segmento premium. In testa a questo mercato, abbiamo Apple con la sua serie di Apple Watch. Tuttavia, l’onda cinese sta arrivando con i suoi smartwatch economici stanno contribuendo notevolmente a rendere popolare il segmento. Huami è una delle aziende più importanti del settore con il suo brand Amazfit e la sua lineup Zepp di recente debutto.

Per quanto riguarda l’imminente Amazfit Pop Pro, secondo i rapporti userà un display OLED da 1,43 pollici e avrà una cassa quadrata. Sarà dotato anche di un chip NFC per pagamenti contactless e altre funzionalità integrate. Come al solito, lo smartwatch offrirà supporto per un’enorme varietà di modalità sportive e il monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24. Ultimo ma non meno importante, ci aspettiamo una funzione di monitoraggio del sonno, monitoraggio della SpO2 e una serie più ampia di quadranti fra cui scegliere.

A differenza dell’Amazift Pop di base, il nuovo modello avrà anche un chip GPS integrato. Questa caratteristica è ciò che differenzia gli smartwatch di base da quelli avanzati e maggiormente consigliati per chi vuole utilizzarli per il monitoraggio delle attività fisiche all’aperto. Dopotutto, con il GPS integrato non si ha bisogno dello smartphone così spesso per monitorare alcuni sport.

Proprio come succede con la Amazfit Band, il nuovo Amazfit Pop Pro avrà anche un microfono, così da potersi interfacciare con un assistente digitale (probabilmente Alexa).

Purtroppo non abbiamo alcuna informazione circa l’arrivo anche in Italia o comunque in Europa. Huami ha previsto per il Vecchio Continente il suo marchio Zepp anche se, a nostro avviso, la popolarità del brand Amazfit sarebbe potuta essere maggiormente di aiuto alla crescita dell’azienda.

Via Fonte

Rispondi