Xiaomi

Xiaomi supera Huawei e diventa il 2° produttore in Europa

Era solo una questione di tempo ma Xiaomi, approfittando delle difficoltà che sta affrontando Huawei in termini di smartphone, ha messo la freccia ed è diventata il secondo produttore di smartphone in Europa per numero di vendite (il sorpasso è avvenuto anche in Italia). A guidare il gruppo c’è sempre Samsung.

Secondo una recente ricerca pubblicata dallo Strategy Analytics Smartphone Model Tracker (SMT) di Strategy Analytics, Xiaomi nel Q3 2020 ha avuto tre smartphone nella top 10 dei modelli in Francia e in Italia e addirittura 4 su 10 nel Regno Unito. In Germania, Xiaomi non era ancora entrata nella top-10 complessiva nel terzo trimestre del 2020, ma le spedizioni del venditore stanno decisamente crescendo rapidamente.

La Spagna è stata uno dei mercati precursori per Xiaomi nel mercato europeo, poiché il venditore ha raggiunto una quota di mercato a due cifre già nel terzo trimestre del 2019 e ha raggiunto incredibilmente il 30 percento nel secondo trimestre del 2020. A quanto pare, Xiaomi ha preso d’assalto l’Europa ed è sulla buona strada per diventare ancora più popolare di quanto Huawei sia mai stata.

Ricordiamo che in Italia, nel terzo trimestre 2020 Xiaomi ha avuto il 19% del market share totale con un aumento degli affari del +122%. La popolarità di Xiaomi è dovuta anche all’attenzione che ha per il territorio, per i Mi Fan e per le iniziative volte a un marketing mirato.

Per discutere di questo argomento o per rimanere sempre aggiornati sulle (vere) news Xiaomi e MIUI ROM, potete seguirci anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. Vi aspettiamo inoltre sul nostro Forum ufficiale, per discutere e ricevere supporto, se poi volete fare due chiacchiere tra Mi Fan, insieme al nostro Staff, entrate subito nel nostro gruppo Telegram!

Fonte

Rispondi