Smartphone

Redmi Note 9 Pro 5G: svelata la speciale confezione di vendita

Redmi Note 9 Pro 5G presentazione

Il Redmi Note 9 Pro 5G è uno degli ultimi smartphone che il colosso cinese presenterà nel 2020. Seppur sia già presente a listino il modello 4G (che tra l’altro è stato appena aggiornato ad Android 11), il suffisso 5G sta ad indicare l’utilizzo di un SoC aggiornato e di un modem compatibile con le reti di nuova generazione.

Per celebrare il supporto alle nuove reti di telecomunicazioni, Redmi ha deciso di proporre lo smartphone in una speciale confezione di vendita che ha già mostrato su Weibo attraverso una foto pubblicata da Lu Weibing, General Manager di Redmi.

Come potete vedere, l’immagine mostra il top executive di Redmi e Du Hua, il GM di Lehua Entertainment, in posa per una fotografia mentre tengono in mano una scatola. Un primo piano della confezione rivela che si tratta della confezione di vendita per il Redmi Note 9 Pro 5G.

Redmi Note 9 Pro 5G confezione di vendita

La scatola è piuttosto colorata e si discosta dalle precedenti scatole che abbiamo visto utilizzare Redmi per i suoi smartphone. Ha un mix di più colori insieme alle immagini di un personaggio dei cartoni animati. Sfortunatamente, non ci sono specifiche visibili sulla confezione.

Un teaser ufficiale ha rivelato che il Redmi Note 9 Pro 5G avrà quattro fotocamere posteriori disposte in un design identico a quello del Mi 10T Lite 5G. È stato riferito che la fotocamera principale del telefono potrà contare su un sensore da 108 MP mentre il sensore di impronte digitali sarà montato lateralmente (il che suggerisce la presenza di un display LCD e non OLED).

Dallo Xiaomi Mi 10T Lite 5G non prenderà però solo il design della configurazione fotografica. Per abilitare l’accesso alla rete 5G, il nuovo Note 9 Pro 5G utilizzerà il SoC Qualcomm Snapdragon 750G in abbinata a 6 o 8 GB di memoria RAM e una batteria da 4820 mAh con sistema di ricarica rapida da 33W.

Rispondi