MIUI ROM

Xiaomi Mi 10 si aggiorna ad Android 11 (China)

Xiaomi Mi 10

Gli sviluppatori di Xiaomi hanno rilasciato ufficialmente l’aggiornamento OTA che porta il nuovo sistema operativo Android 11 sul top di gamma Mi 10 (uno dei pochi su cui stava venendo testata la beta). Purtroppo per adesso l’aggiornamento è relegato alla sola versione cinese dello smartphone ma questo ci permette comunque di dare un’occhiata alle novità in arrivo.

Analizzando i dettagli tecnici dell’aggiornamento, lo Xiaomi Mi 10 sta ricevendo la build MIUI V12.2.2.0.RJBCNXM con un file di installazione di ben 3,6 GB. Si tratta insomma di un grosso aggiornamento che probabilmente non solo necessita di diverso tempo per il download (cosa che dipende totalmente dalla connessione a internet) ma anche molto tempo per l’installazione.

Xiaomi Mi 10 e Android 11 | Novità

Cercando di tradurre in maniera ottimale il changelog dello screenshot, l’aggiornamento ad Android 11 sullo Xiaomi Mi 10 introduce:

SUPER DOCUMENTI

  • Il pannello funzione mobile supporta la compressione e l’espansione rapida.
  • Offre anche una migliore funzione di visualizzazione in modalità verticale e un’esperienza di lettura di prim’ordine in modalità orizzontale
  • Funzione [Importa PDF] con un clic per i documenti

SISTEMA

  • Patch di sicurezza di ottobre 2020
  • Ottimizzazione della MIUI

FOTOCAMERA

  • Modalità VLOG: Aggiunge due modelli “Storia e ritmo”
  • La modalità VLOG supporta la funzione bozza. È possibile salvare lo stato di avanzamento della ripresa corrente nella casella di bozza
  • Filigrane AI – Aggiunge 3 filigrane di posizione tra cui latitudine e longitudine
  • Modalità di registrazione 8K ottimizzata con integrazione nella barra dei menu in alto
  • Dopo che l’utente ha regolato il rapporto di zoom di ciascuna funzione nella fotocamera, tale opzione rimarrà invariata quando la fotocamera verrà riaperta entro 30 secondi

Come detto, l’aggiornamento OTA in fase di rilascio su Xiaomi Mi 10 per ora è riservato alla sola versione cinese ma non ci stupiremo se nei prossimi giorni qualcosa si muovesse anche per quanto riguarda la versione Global.

Fonte

Rispondi