Modding

TWRP disponibile per Redmi 8A | Guida e Download

TWRP Xiaomi

Il team di sviluppo della TWRP ha annunciato di aver esteso il supporto della loro custom recovery per Android a diversi nuovi smartphone e tablet, fra cui anche il Redmi 8A.

Avere a disposizione una recovery custom sul proprio smartphone Android significa avere una porta diretta nel mondo del modding. Di fatto, una recovery custom, un bootloader sbloccato e il lavoro di coloro che compilano le ROM sono la miglior notizia possibile per coloro vogliono aggiornare il proprio modello anche oltre le aspettative del produttore (cosa che di recente per Xiaomi sono state espresse più sinceramente).

Guida all’installazione della TWRP su Redmi 8A

Redmi 8A

Nel caso foste interessati all’installazione, potete procedere in due modi: il più semplice richiede l’app ufficiale ma necessita dei permessi di root.

  • Official TWRP App | Link

In caso non aveste accesso al root dello smartphone, qui di seguito vi proponiamo una guida all’installazione che necessita solo di un PC Windows e di una connessione a internet:

  • Scaricate la recovery
  • Effettuate il download e installate i driver adb/fastboot per il PC Windows QUI
  • Scaricate ed installate i driver per il vostro smartphone
  • Scaricate la recovery per il vostro smartphone, rinominatela twrp.img e copiatela nella cartella ADB
  • Abilitate le opzioni sviluppatore sullo smartphone (7 tap sul numero di build)
  • Dalle opzioni sviluppatore, abilitate il Debug USB
  • Dal computer Windows, entrate nella cartella ADB ed aprite il CMD
  • Collegate lo smartphone al PC mediante il cavo USB
  • Digitate correttamente le seguenti stringhe di testo sul prompt dei comandi o CMD (ad ogni trattino cliccate su Invio): adb devices – adb reboot bootloader – fastboot devices
  • A questo punto digitate la seguente stringa per flashare la TWRP: fastboot flash recovery twrp.img

Segnaliamo che l’installazione di una recovery custom come la TWRP va ad invalidare la garanzia legale del produttore.

Questo rilascio segue quello reso disponibile per Redmi Note 7 lo scorso giugno.

Rispondi