Smartphone

Xiaomi M2012K11C con Snapdragon 875 apparso su Geekbench

Qualcomm Snapdragon 875

Nonostante la presentazione ufficiale del Qualcomm Snapdragon 875 non sia ancora avvenuta (è attesa per il 1° dicembre), chiaramente i partner intenzionati a utilizzarlo all’interno dei loro smartphone ne hanno già ricevuto diversi lotti. Questo serve loro a testare gli smartphone per assicurarsi che tutto funzioni bene prima di avviare la produzione di massa. Sappiamo bene che Xiaomi è sempre stata una delle prime aziende a usare i SoC top di gamma di nuova generazione sviluppati da Qualcomm e anche con lo Snapdragon 875 non dovrebbe essere diverso (dovrebbe persino avere un’esclusiva temporale in Cina).

A questo proposito, vi facciamo notare che uno smartphone di punta sconosciuto di Xiaomi con numero di modello M2012K11C è apparso su GeekBench. Sebbene il nome del dispositivo sia ancora sconosciuto, si ipotizza che sia lo Xiaomi Mi 11 che verrà lanciato all’inizio del prossimo anno proprio con il Qualcomm Snapdragon 875.

Secondo i test di GeekBench, Xiaomi M2012K11C ha ottenuto 1105 punti in single-core e 3512 punti in multi-core. Il nuovo dispositivo di Xiaomi testato su Geekbench usa Android 11 insieme a 6 GB di RAM. Il dispositivo è alimentato da un processore Qualcomm octa-core con clock a 1.8GHz. Sebbene il nome esatto del chipset non sia presente nell’elenco, abbiamo un codice sorgente che menziona la GPU Adreno 660 che dovrebbe arrivare con lo Snapdragon 875.

Vale la pena ricordare che l’imminente Snapdragon 875 è prodotto con un processo a 5 nm da parte di TSMC. Inoltre, si prevede che la CPU disponga di un core con architettura Cortex-X1 ad alte prestazioni di ARM, abbinato a 3x core Cortex-A78 e a 4x core Cortex-A55. Nel complesso la CPU dovrebbe avere prestazioni migliori del 23% rispetto al SoC Snapdragon 865 equipaggiato, fra gli altri, su Xiaomi Mi 10 e Mi 10T.

Via

Rispondi