Smartphone

Xiaomi mostra il prototipo di un obiettivo retrattile per smartphone

Xiaomi obiettivo retrattile (1)

Durante la giornata iniziale della Mi Developers Conference (MiDC), Xiaomi ha mostrato alcune delle novità su cui sta lavorando, sia sul fronte hardware che su quello software: quella che però ha riscontrato il maggiore stupore da parte degli addetti ai lavori è senza dubbio il prototipo di obiettivo retrattile per smartphone.

La tecnologia presenta un design retrattile con la lente periscopica in grado di ottenere un aumento del 300% in ingresso di luce e un aumento del 20% in chiarezza. Secondo Zeng Xuezhong, vice presidente del gruppo Xiaomi e presidente del dipartimento di telefonia mobile, Xiaomi ha preso ispirazione dalle fotocamere tradizionali sviluppando in modo indipendente una nuova tecnologia per lenti retrattili.

È stato riferito che il nuovo obiettivo abbia due vantaggi principali. Uno è una grande apertura, che aumenta la quantità di luce ricevuta del 300%, il che può portare migliori effetti fotografici di scene notturne.

In secondo luogo, l’obiettivo retrattile mostrato da Xiaomi è dotato di una nuova tecnologia anti-shake che offre una migliore stabilità dell’immagine. Pertanto, la nitidezza dell’immagine viene aumentata del 20% che, in aggiunta a un OIS, permette di non avere tremolii di alcun tipo. Purtroppo non è stato specificato qual è il range di zoom.

Dai video dimostrativi condivisi dall’utente Weibo @Xiao1u, l’obiettivo telescopico si ritrae nel telefono quando non è utilizzato e si estenderà automaticamente quando si scatta foto. L’intero processo risponde molto rapidamente.

Purtroppo non abbiamo alcuna informazione concreta su quando potremo vedere questa tecnologia di obiettivo retrattile sugli smartphone Xiaomi. D’altronde, quello mostrato durante la Mi Developers Conference (MiDC) è stato solo un prototipo.

Via

Rispondi