Smartphone

Redmi K40 certificato online con un SoC Snapdragon ancora non annunciato

Redmi K30 5G

Proprio come ogni anno, Xiaomi e Redmi si apprestano a rinnovare la serie di smartphone Redmi K entro la fine del quarto trimestre. Seguendo lo schema di nomi avuto fino a ora, entro la fine dell’anno dovrebbe venir presentato il Redmi K40 (insieme almeno alla variante Pro). Seppur fino a ora non abbiamo avuto alcuna informazione in merito, una prima certificazione apparsa online ci svela un interessante dettaglio.

Uno smartphone Xiaomi senza nome e con numero di modello M2011K2C è stato individuato in un processo di certificazione legato alle frequenze radio e si ritiene riguardi proprio la versione standard di Redmi K40. È interessante notare che il dispositivo è alimentato da un chipset Qualcomm Snapdragon che non è ancora stato annunciato.

Se bisogna credere alle precedenti indiscrezioni, lo smartphone in questione sarà alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 775G. Ci aspettiamo che Qualcomm lancerà questo nuovo chipset insieme al più potente Snapdragon 875 il 1° dicembre.

Considerando che il Redmi K30 5G è stato il primo ad essere alimentato dal SoC Snapdragon 765G, è lecito attendersi che la stessa cosa possa avvenire con il Redmi K40 e lo Snapdragon 775G.

Inoltre, Xiaomi dovrebbe anche essere uno dei primi produttori di smartphone a lanciare dispositivi alimentati dal SoC Snapdragon 875 di punta. Dato che il Redmi K30 Pro è alimentato dal chipset Snapdragon 865, ci aspettiamo che il prossimo modello Snapdragon875 possa alimentare lo smartphone Redmi K40 Pro.

Per discutere di questo argomento o per rimanere sempre aggiornati sulle (vere) news Xiaomi e MIUI ROM, potete seguirci anche sui nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. Vi aspettiamo inoltre sul nostro Forum ufficiale, per discutere e ricevere supporto, se poi volete fare due chiacchiere tra Mi Fan, insieme al nostro Staff, entrate subito nel nostro gruppo Telegram!

Via

Rispondi