Smartphone

Xiaomi Mi 10T Lite: lo Snapdragon 750G interno ha prestazioni simili allo Snapdragon 765G | AnTuTu

Xiaomi-Mi-10T-Lite

I primi benchmark (AnTuTu) a cui è stato sottoposto il nuovo Xiaomi Mi 10T Lite fanno notare come il SoC Qualcomm Snapdragon 750G che lo equipaggia abbia delle prestazioni molto simili con lo Snapdragon 765G, tecnicamente di un gradino superiore.

La tendenza a rilasciare una gran quantità di smartphone in un anno, con minime differenze fra l’uno e l’altro e design praticamente uguale è ormai intrinseca in quel di Xiaomi ma sembra proprio che vi sia un parallelo anche in quel di Qualcomm. Il colosso americano infatti, dopo aver mantenuto una lineup abbastanza pulita negli scorsi anni, sta lanciando moltissimi SoC di fascia media che, al di là del nome, sono tutti molto simili.

Con lo Xiaomi Mi 10T Lite è stato utilizzato lo Snapdragon 750G, SoC che Qualcomm ha posizionato come rimpiazzo dello Snapdragon 730G mentre con il Mi 10 Lite 5G è stato usato lo Snapdragon 765G, il primo vero SoC 5G di fascia media.

I primi risultati dei test di benchmark hanno mostrato non solo un aumento tangibile dallo Xiaomi Mi 10T Lite allo Xiaomi Mi 9T (dotato di Snapdragon 730), ma anche prestazioni del tutto comparabili all’attuale Snapdragon 765G.

Tali risultati li possiamo intravedere nelle prime immagini live di Xiaomi Mi 10T Lite, pubblicate dal leaker cinese Digital Chat Station. Quindi, lo smartphone è riuscito a ottenere 329.032 punti, mentre gli smartphone con Snapdragon 765G ottengono in media 325-340 mila punti.

A livello tecnico ci saranno certamente delle altre differenze fra i due SoC ma quello che vogliamo condividere con voi è che è sempre più sbagliato soffermarsi al solo SoC quando si valuta la fascia di prezzo in cui dovrebbe stare uno smartphone. Di fatto, Qualcomm sta rendendo sempre più difficile paragonare SoC di fascia simile per via di molte similitudini e tecnologie comuni.

Via

Rispondi