Smartphone

Un nuovo smartphone Redmi con fotocamera da 108 MP è in rampa di lancio

Redmi smartphone 108 MP (1)

Dal 2019 Xiaomi ha dato il via a una nuova corsa ai mega pixel per quanto riguarda le fotocamere degli smartphone (cosa che si era fermata diversi anni fa con i Lumia di Microsoft). Il primo dispositivo, il Redmi Note 8 Pro, è stato il primo a essere lanciato con sensore di immagine da 64 MP di Samsung. Un paio di mesi dopo, la società ha introdotto il Mi Note 10 con un’enorme fotocamera da 108 MP. Questo enorme sensore si è praticamente consolidato tra i modelli top di gamma, con la versione da 64MP sempre più in voga sui modelli appartenenti invece alla fascia media.

Seguendo questa tendenza, sembra proprio che Xiaomi voglia portare sul mercato almeno altri due smartphone con fotocamera da 108 MP entro la fine del 2020. A conferma di ciò, una nuova indiscrezione emersa nelle scorse ore consolida questa possibilità. Come se non bastasse, un leaker di Weibo ha rivelato i nomi in codice di questi due smartphone con la fotocamera da 108 MP.

Secondo la fuga di notizie, i nuovi telefoni hanno il nome in codice Gauguin e Gauguin Pro. È quest’ultimo quello a essere dotato di un sensore da 108 MP, mentre la variante standard verrà equipaggiata con una fotocamera principale da 64 MP.

Secondo la redazione di GSMArena, la variante Pro sarà lo smartphone più economico in assoluto a essere equipaggiato con un sensore fotografico da 108 MP e, per questo motivo, potrebbe rientrare nel marchio Redmi. Sfortunatamente, al momento non si sa molto su questi telefoni.

Sappiamo che Redmi si sta preparando a rivelare la nuova serie di smartphone Redmi Note 10 nei prossimi mesi. Nel caso non dovesse trattarsi di Redmi ma di Xiaomi stessa, ricordiamo che novembre potrebbe portare anche un nuovo smartphone della serie Mi Note. L’ultima possibilità, per quanto sgradevole per noi europei, potrebbe identificare questi due modelli come parte della serie Mi CC.

Nell’ultimo anno, Xiaomi ha presentato gli smartphone Mi CC9, nati come una partnership tra Xiaomi e Meitu, azienda acquisita da Xiaomi nel 2018 nota per i suoi dispositivi incentrati sulla fotocamera. È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare di un telefono Mi CC, quindi due modelli inediti con fotocamere performanti potrebbero benissimo esistere.

Via

Rispondi