Gadget

Ninebot Gokart Pro arriva su Indiegogo per i clienti internazionali

Ninebot Gokart Pro

Segway-Ninebot, società partner di Xiaomi, ha presentato per la prima volta il Ninebot Gokart Pro in Cina a maggio di quest’anno. Da allora, la popolarità del prodotto ha spinto l’azienda a collaborare con la casa automobilistica di lusso Lamborghini per rilasciare una “Lamborghini Edition” del GoKart Pro. Non ancora contenta, il marchio sta ora portando il Ninebot Gokart Pro sul mercato internazionale grazie alla piattaforma di crowdfunding Indiegogo (dove Xiaomi ha già una presenza fissa).

La campagna di crowdfunding durerà fino a metà ottobre, dopodiché inizierà la spedizione ai sostenitori. Il Gokart Pro ha un prezzo di 1.499 dollari, leggermente superiore rispetto al prezzo di lancio cinese che è di 8998 yuan (circa 1268 dollari).

Ninebot offre anche a coloro che saranno fra i primi finanziatori del progetto la possibilità di vincere un adattatore di ricarica rapida da 120 W se lasceranno anche un commento sulla pagina di crowdfunding dopo aver sostenuto il progetto. Questa offerta è valida però fino a oggi 17 settembre.

Ma venendo al prodotto in se, il Ninebot Gokart adotta un attraente colore grigio metallizzato con cremagliera Gokart standard. La cintura di sicurezza, i fari e le serigrafie della carrozzeria sono tutte decorate di verde.

Il kart è perfetto sia per i bambini che per gli adulti poiché la lunghezza del corpo può essere regolata a piacimento, così come del resto anche l’altezza del volante. Il Gokart Pro utilizza un telaio in acciaio ad alta resistenza in grado di accogliere piloti dal peso fino a 100 KG, fornendo allo stesso tempo una migliore rigidità generale. Il kart è inoltre dotato di paraurti anteriore in TPE morbido e minigonne laterali in TPE di forma aerodinamica con migliori prestazioni di ammortizzazione e sicurezza di guida. La parte anteriore è dotata di un faro a LED “verde laser”, comodo per la guida notturna.

Oltre alla protezione hardware, il Gokart dispone anche di sistemi di protezione tecnica, come il meccanismo di rilevamento dei guasti. Esso consente, nel caso venisse rilevato un guasto, di avvertire sonoramente il pilota e frenare automaticamente per garantirne la sicurezza.

Inoltre, se la funzione di autotest all’accensione rileva che l’acceleratore è premuto quando è acceso, quest’ultimo verrà disabilitato fino a quando non verrà rilasciato del tutto. Ciò impedisce al gokart di sgommare quando viene acceso se l’acceleratore viene premuto accidentalmente.

Il Ninebot Gokart Pro è poi equipaggiato con pneumatici anteriori CST e pneumatici posteriori TPE Sport drift. A dare la spinta ci pensa un motore raffreddato ad aria con una potenza di picco di 4800 W. Il motore è alimentato da una batteria a quattro canali raffreddata ad aria da 432 Wh. L’accelerazione massima è di 1,02 G e la velocità massima è di 37 km/h.

Insomma, una qualità molto elevata per un prodotto che sicuramente non è adatto a tutti. Ad ogni modo, nel caso foste interessati, vi basterà cliccare su questo link per essere rimandati sulla pagina dedicata di Indiegogo.

Via

Rispondi