MIUI ROM

Redmi Note 6 Pro si aggiorna alla MIUI 11.0.5.0 Global

Redmi Note 6 Pro

Nonostante degli alti e bassi con alcuni smartphone (Mi MIX 3 5G a parte, dove non c’è stato alcun alto), Xiaomi si sta confermando un’azienda che tiene molto agli aggiornamenti dei suoi dispositivi. A questo proposito, vi segnaliamo che il Redmi Note 6 Pro sta ricevendo l’aggiornamento OTA alla MIUI 11.0.5.0 Global (numero di build V11.0.5.0.PEKMIXM).

Questo aggiornamento si basa su una build stabile, il che significa che non vi sono novità non testate. Inoltre, la MIUI 11 in rilascio è basata su Android 9 Pie. Trattandosi però di un aggiornamento OTA in fase di rilascio in maniera graduale, è possibile che siano necessarie ancora delle ore affinché arrivi anche nei modelli italiani.

Il log delle modifiche dell’ultimo aggiornamento non menziona molto se non che porta l’ottimizzazione del software e promette di fornire una migliore esperienza utente. Inoltre, sono state apportate modifiche per migliorare la sicurezza e le prestazioni del dispositivo. Risolve anche molti bug che sono stati segnalati nella build precedente.

Per chi non lo sapesse, lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro è il primo smartphone del colosso ad avere due doppie fotocamere, sia frontalmente che posteriormente. La doppia fotocamera frontale è costituita da un sensore primario da 20MP con tecnologia Super Pixel da 1,8μm che combina le informazioni di quattro pixel in uno solo per catturare più luce, offrendo immagini migliori anche quando le condizioni di illuminazione non sono perfette.

Per il resto, il Redmi Note 6 Pro è dotato di un display a schermo intero da 6,26 pollici di diagonale con una risoluzione FHD+ di 2280 x 1080 pixel. Grazie poi al SoC Qualcomm Snapdragon 636 costruito con un processo produttivo a 14 nm, lo smartphone offre il giusto mix tra prestazioni elevate ed efficienza energetica.

A proposito di efficienza energetica, lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro può contare su una batteria avente una capacità energetica di ben 4000 mAh che, indipendentemente dall’utilizzo che se ne fa, permette di coprire almeno 2 giorno.

Rispondi