Smartphone

Nuovi dettagli sullo Xiaomi Mi Mix Alpha Pro | Video

Xiaomi Mi MIX Alpha Pro concept

Qualche giorno fa vi abbiamo fatto notare la presentazione di una richiesta di brevetto da parte di Xiaomi per il design di uno smartphone simile al Mi MIX Alpha, ovvero con il display che dalla parte superiore avvolge i bordi per arrivare fino al scocca posteriore. Adesso LetsGoDigital ha mostrato nuovi dettagli su questo smartphone, chiamandolo al momento Xiaomi Mi Mix Alpha Pro.

La documentazione del brevetto contiene una serie di immagini che mostrano lo smartphone da tutte le angolazioni. La fonte fa notare che le foto hanno un’alta risoluzione e sembra che il prodotto sia stato effettivamente costruito, almeno come prototipo. Tuttavia, ciò non garantisce che Xiaomi farà il passo successivo avviando la produzione di massa e vendendolo nel mercato.

Le immagini mostrano due diversi design per il retro: una nera e una trasparente. Quest’ultima tra l’altro ha permesso di conoscere meglio lo smartphone dal punto di vista tecnico. Ad esempio, è possibile notare la presenza del supporto per 5G e di una fotocamera con un sensore da 108 megapixel e un obiettivo zoom. Nella breve descrizione, la fotocamera viene chiamata “AI Super Camera” e, stranamente, non è abbinata a nessun altro sensore fotografico.

Xiaomi Mi MIX Alpha Pro concept

Sulla base di questi render, la designer Jermaine Smit, nota attraverso il canale YouTube di Concept Creator, ha creato un video dimostrativo specifico per LetsGoDigital dove per l’appunto lo smartphone viene chiamato Xiaomi Mi Mix Alpha Pro.

Dalle foto e dal video possiamo apprezzare meglio anche la principale caratteristica dello smartphone: il “surround display” che occupa tutta la superficie anteriore e i bordi, fino ad arrivare alla scocca posteriore dov’è totale tranne che per la parte superiore occupata dal modulo fotografico.

Secondo LetsGoDigital, un tale modello potrebbe benissimo entrare nella serie Xiaomi Mi Mix, il cui rinnovamento è previsto in autunno. Dobbiamo sperare in una sorpresa del genere? Staremo a vedere.

Via

Rispondi