Wearable

Xiaomi stabilmente in seconda posizione nel mercato wearable | Dati Q1 2020

Xiaomi Mi AirDots

IDC ha pubblicato un nuovo report di mercato riguardante il primo trimestre del 2020 e legato alle vendite di wearable (smartwatch, smartband e auricolari TWS). Mentre Apple mantiene la vetta della classifica, le vendite di Xiaomi la ancorano fermamente al secondo posto.

Secondo i dati IDC, nel primo trimestre 2020, Apple ha spedito 21,2 milioni di unità, con un aumento su base annua del 59,9% e con una quota di mercato del 29,3%. Xiaomi ha spedito 10,1 milioni di unità (rispetto ai 6,5 milioni del Q1 2019), con un incremento di anno in anno del 56,4% e una quota di mercato ha rappresentato il 14,0%. Samsung ha spedito 8,6 milioni di unità, con un incremento su base annua del 71,7% e una quota di mercato che rappresenta l’11,9%. Huawei ha consegnato 8,1 milioni di unità, con un incremento su base annua del 62,2% e con una quota di mercato dell’11,1%.

Il vero motore trainante del mercato wearable nel Q1 220 è stata la categoria degli auricolari TWS:

La categoria dei wearable è stata apparentemente resistente alle forze di soppressione del mercato causate da COVID-19“, ha affermato Jitesh Ubrani, responsabile della ricerca di IDC Mobile Device Tracker. “I consumatori hanno chiesto a gran voce degli auricolari TWS non solo per la capacità di riprodurre l’audio, ma anche per aiutarli ad aumentare la produttività, poiché molti di loro sono stati costretti a lavorare da casa e hanno cercato modi per ridurre il rumore circostante rimanendo collegati ai loro smartphone e assistenti intelligenti.

Ricordiamo che, nel caso di Xiaomi, il raggiungimento della seconda posizione generale è dovuta solamente alle vendite, visto che se si cambiasse l’argomento di discussione ai profitti derivanti dai wearable, si troverebbe in posizioni ben più basse. Questo perché il profitto che Xiaomi ha dalla vendita di ogni dispositivo indossabile è decisamente inferiore rispetto a quello che hanno le altre aziende.

Inoltre, questi dati si riferiscono alle vendite Xiaomi in un periodo in cui tutti sono in attesa delle nuove Mi Band 4C e Mi Band 5 che, secondo le indiscrezioni, dovrebbero venir presentate a giorni.

Via

Rispondi