Wearable

Xiaomi Mi Band 5: svelate tre novità assolute ma anche una grossa delusione

Xiaomi Mi Band 5

Proprio come per lo Xiaomi Mi MIX 4 di cui abbiamo parlato poco fa, anche per la Xiaomi Mi Band 5 c’è grande attesa. Il colosso cinese è riuscito a migliorare di generazione in generazione la propria Mi Band con delle modifiche mirate che hanno sempre colto nel segno. Xiaomi però è solita fare una distinzione netta fra i mercati di destinazione: dov’è presente il servizio Mi Pay spedisce una versione di Mi Band con chip NFC; in tutti gli altri mercati ne spedisce un modello privo di chip NFC.

Negli scorsi mesi era emerse un’indiscrezione secondo cui il modello di Xiaomi Mi Band 5 destinato all’Europa avrebbe avuto anche il chip NFC integrato e l’azienda avrebbe stretto un accordo di collaborazione con Google per supportare nativamente il servizio Google Pay.

Xiaomi Mi Band 5 NFC

Ebbene, stando a una nuova indiscrezione delle ultime ore, la Xiaomi Mi Band 5 in versione internazionale introdurrà molte novità rispetto alla versione attuale, ma il chip NFC non sarà fra di esse.

Alexa

Secondo il report, Xiaomi Mi Band 5 offrirà il supporto per l’assistente vocale Alexa di Amazon. Se fosse vero, questa sarebbe la prima volta che una Mi Band riceve il supporto per un assistente vocale intelligente al di fuori della Cina (dov’è compatibile con XiaoIA). L’aggiunta di controlli vocali significa che probabilmente sarà possibile controllare altri dispositivi abilitati Alexa dalla Mi Band, anche se escludiamo la presenza di uno speaker: probabilmente Alexa risponderà solo per via testuale.

Le due altre grandi novità che il report cita le ritroviamo in ambito fitness e medicinale: la prima è il monitoraggio dei livelli di ossigeno nel sangue (SpO2) mentre la seconda, dedicata solamente alle donne, è il monitoraggio del ciclo mestruale. Entrambe queste caratteristiche sono assenti dall’attuale Mi Band 4.

La mancanza del chip NFC è un po’ una delusione ma c’è da dire che l’aggiunta del supporto ad Alexa e delle due novità in ambito fisico sono interessanti. Voi cosa ne pensate di queste informazioni?

3 Comments

Rispondi